Pesche al pepe

pesche al pepe

  • facile
  • 30 minuti
  • 5 Persone
  • 160/porzione

Le pesche al pepe sono una ricetta dolce, ma che usa anche il pepe bianco tra gli ingredienti; è un abbinamento insolito ma delizioso e da provare, che sarà apprezzato da chi non ama i piatti troppo dolci. Comunque questo dessert facile da preparare e abbastanza leggero vi permetterà di gustare al meglio delle pesche grandi magari un po’ troppo sode; poi se volete decorarle con frutti di bosco misti oppure solo lamponi o solo ribes e/o un po’ di gelato di crema otterrete un dolce estivo adatto anche ad una cena elegante.

Ingredienti

  • 4 pesche grandi o 6 medie, sode ma mature
  • 50 g. di zucchero
  • 1 cucchiaino da caffé raso di grani di pepe bianco
  • 50 g. di burro
  • 10 cl. di panna liquida
  • 1 bicchierino di rum
  • qualche foglia di menta fresca

pesche al pepe

Preparazione

  1. Aprite a metà le pesche, toglieteci i noccioli, e cuocetele coperte a filo di acqua con 20 g. di zucchero per 5 minuti.
  2. Lasciate raffreddare e pelatele.
  3. Fate scaldare il burro in una padella e quando sarà spumeggiante gettatevi le pesche, il pepe triturato grossolanamente e il resto dello zucchero.
  4. Fate dorare, poi infiammate con il rum facendo molta attenzione, e infine completando con la panna. Fate addensare la salsina.
  5. Servite subito decorando con foglioline di menta, e a piacere riempiendo le cavità delle mezze pesche con frutti di bosco conditi con poco zucchero a velo o con delle piccole palline di gelato di crema.
Foto di woodleywonderworks

Parole di GIeGI