Ranocchio di Halloween

rana halloween

  • facile
  • 15 minuti
  • 2 Persone
  • 90/persona

Pronti per l’invasione di ranocchi di frutta sulle vostre tavole di Halloween? La frutta diventa così golosa e divertente che ogni bambino di casa vorrà mangiarla subito, prima ancora di consumare tutto il menu! In effetti quest’idea originale è perfetta sia come decorazione per la tavola durante i giorni della festa di halloween, sia per offrire una pietanza di frutta alla fine del pasto. E allora basta perdere altro tempo, correte subito a leggere tutto ciò che occorre per fare questi simpatici e sfiziosi ranocchi di frutta.

Ingredienti

  • 2 mele
  • 4 fettine di pera o mela verde
  • Burro di arachidi o altra crema spalmabile dolce
  • Una manciata di semi di girasole
  • 1 cucchiaio abbondante di uva passa
  • Una manciata di mandorle
  • 8 fettine di frutta secca a scelta

Ranocchio di Halloween

Preparazione

  1. Dividi a metà le mele, elimina i semi e ricava una fessura piuttosto grande tagliando uno spicchio di polpa all’interno di ogni metà, in modo tale da sembrare una bocca.
  2. Infila i semi di girasole nella polpa della mela all’interno della bocca, così da formare i denti del ranocchio.
  3. Posiziona una fetta di mela verde o di pera tra i denti per simulare la lingua.
  4. Applica le fette di frutta secca prescelta usando il burro di arachidi in modo che sembrino proprio degli occhi.
  5. Forma anche le mosche usando l’uvetta dentro cui infilerai qualche scaglia di mandorla che saranno le loro ali. Posizionane qualcuna sulla lingua del ranocchio.
  6. Ora il ranocchio di Halloween è pronto, e può essere servito su un piattino, per fare la gioia dei bambini, che si divertiranno a mangiarlo inconsapevoli di mangiare la frutta che in altro modo fanno fatica ad apprezzare.
  7. Potete utilizzare anche la verdura per creare dei simpatici personaggi che vi aiutino a creare una tavola allegra.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere