Ratatouille allo zenzero

ratatouille allo zenzero

  • facile
  • 1 ora e 15 minuti
  • 2 Persone
  • 232/porzione

Oggi prepariamo la ratatouille allo zenzero; questa ricetta vi propone una variante di un contorno classico e amato, molto semplice da preparare con un gusto fresco piacevolmente accentuato dallo zenzero in polvere. Vista la presenza del gusto speziato possiamo osare e presentare la ratatouille accompagnata da riso o cous cous per farne un piatto unico, da mangiare in compagnia anche dei vostri amici vegetariani. E attenti ai colori, che in questo piatto sono molto importanti!

Ingredienti

  • 2 zucchine
  • 1 peperone giallo
  • 2 pomodori maturi medi
  • 2 cipolle rosse fresche medie
  • olio d’oliva extra vergine q.b.
  • aceto balsamico di Modena q.b.
  • zenzero in polvere q.b.
  • una foglia di alloro ed un po’ di timo
  • sale e pepe q.b.

ratatouille allo zenzero

Preparazione

  1. Pelate le cipolle e tagliatele a pezzettini.
  2. Lavate le zucchine e tagliatele a rondelle sottili, lavate il peperone e tagliatelo a striscioline.
  3. Fate scaldare un po’ di olio d’oliva in un tegame e gettatevi le cipolle e il peperone. Fate cuocere per 5 minuti a fuoco vivo.
  4. Unite le zucchine, un po’ di timo e la foglia di alloro, e fate cuocere 5/10 minuti (o comunque fino a che le zucchine siano un po’ cotte ma ancora molto al dente: il tempo dipende dal tipo di zucchine).
  5. Unite poi i pomodori, pelati, privati dei semi e tagliati a pezzettini, e fate cuocere ancora una decina di minuti.
  6. Completate con un bel pizzico di zenzero in polvere, una spruzzata di aceto balsamico, aggiustate di sale e pepe.
  7. Cuocete ancora qualche minuto in modo che l’eccesso di acidità evapori.
Foto di Herman Saksono

Parole di GIeGI

Da non perdere