Ostriche fuggite

Ostriche fuggite

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Le ostriche in questa ricetta non ci sono, infatti sono fuggite, ma in questi stuzzichini il loro sapore c’è. Le ostriche fuggite sono semplicissime da preparare e particolarmente adatte per accompagnare un aperitivo.

Ingredienti

  • limoni freschi possibilmente di Sorrento, ed ovviamente biologici
  • burro
  • filetti di acciughe sotto sale puliti e lavati, oppure sottolio
  • cracker

Preparazione

Lavate ed asciugate i limoni, ed affettateli molto sottilmente, le fette dovrebbero essere spesse circa 2 mm.  
Allineate le fette di limone su un vassoio e deponete su ciascuna di esse un ricciolo di burro ed un pezzetto di filetto di acciuga arrotolato.  
Imburrate leggermente i cracker e deponete su ciascuno una delle fette di limone preparata precedentemente.  
Mangiate le ostriche fuggite in un sol boccone, per avere proprio l‘illusione di mangiare quelle vere.  
Foto da /imago.meaculpa.it,www.cookaround.com, www.huddersfieldscooterclub.co.uk

Parole di GIeGI

Da non perdere