Anatra Confit al Miele Speziato

Anatra Confit al Miele Speziato

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

anatra Nonostante richieda più di 3 ore di preparazione e una notte per marinarlo, vale la pena di preparare questo piatto, sicuramente ideale per le cene importanti. Servitelo su piatti colorati, quadrati, magari sopra una crema di piselli, e accompagnate con un vino rosso corposo, per esempio un Teroldego Rotaliano o un Chianti Classico.

Ingredienti

Preparazione

In una pirofila mettete le cosce di anatra, la cipolla e il sedano tagliati a pezzetti, 2 foglie di alloro, 3 spicchi di aglio, 20 grani di pepe e sale grosso. Avvolgete con una pellicola e lasciate marinare per una notte in frigo. Poi pulite le cosce dalla marinata, mettetele in una pirofila pulita che le contenga a misura e cospargetele con un filo di olio di girasole; coprite con un foglio di carta da forno e infornate a 110° per almeno 3 ore. Tagliate i cipollotti e metteteli con un filo di olio di oliva ad arrostire in padella, poi bagnateli con il brodo vegetale e fateli cuocere fino a che non diventeranno morbidi. Scolate dal grasso di cottura le cosce, mettetele in una teglia e con un pennello cospargetele di miele aromatizzato con cannella, pepe macinato e zenzero. Unitevi i cipollotti e infornate di nuovo, stavolta a 200°, spennellando ancora le cosce di miele. Sfornate quando le cosce saranno caramellate, circa 10-12 minuti. Servite l’anatra con i cipollotti e le erbette fatte appassire in padella con un velo d’olio e poco sale.
Preparazione:

Parole di Paoletta

Da non perdere