Baccalà marinato

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Servite questo piatto di pesce come antipasto o come secondo leggero. Se non gradite i fagioli,  potete accompagnarlo da altri legumi, per esempio piselli al burro, o creare un piccolo mix di contorni, anche con le carote. E’ una variante della ricetta carpaccio di baccalà.

Ingredienti

  • filetto di baccalà 600 g
  • il succo di 2 limoni
  • fagioli lessati 300 g
  • 8 fili di erba cipollina
  • foglie di lattuga
  • pepe

Preparazione

Tenete in ammollo il filetto per 2 giorni cambiando ogni 12 ore l’acqua. Scolate quindi il baccalà, asciugatelo e tagliatelo a fette sottilissime. Tritate 5 degli 8 fili di erba cipollina e metteteli in una terrina con il succo di limone e l’olio e cospargete di pepe in abbondanza. Mescolate bene la salsina e versatela sul pesce; lasciate marinare per un giorno. Servite su piatti singoli con i fagioli, l’insalata e decorate con l’erba cipollina. Foto da: frizzifrizzi.it, cookaround.com

Parole di Paoletta

Paoletta è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2011, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, dai primi ai contorni, dai secondi ai dolci.