Penne alle triglie e pomodoro

triglie da cucinare

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

triglie da cucinare 
Preparare le penne alle triglie e pomodoro può essere una buona idea di primo piatto per il pranzo di Natale; forse meglio per la cena della Vigilia, quando è lasciata più libertà di scelta del menù rispetto a quello del 25 dicembre, che generalmente vede la preparazione di piatti della tradizione della cucina italiana. Cucinare questo primo piatto non è difficile: prima il fumetto di pesce, poi la preparazione del sugo di pomodoro in cui verranno cotti anche i filetti di triglia.

Ingredienti

  • 350 g di penne rigate (anche pennette o fusilli)
  • 4 triglie del peso complessivo di 400 g
  • 300 g di polpa di pomodoro
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 1 cipolla piccola
  • 1 spicchio di aglio
  • Pepe in grani
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

Sfilettate le triglie e conservate teste e lische che serviranno per il fumetto (meglio farle pulire dal pescivendolo, meno tempo e sicurezza nell’operazione).  
 
Scaldate l’olio in padella e fatevi dorare la cipolla affettata finemente, poi aggiungete testa e lische quando la cipolla sarà dorata. Lasciate andare per qualche minuto, poi aggiungete un bicchiere di acqua, il pepe in grani e il prezzemolo. Lasciate quindi bollire per circa 20 minuti.  
 
Nel frattempo in una casseruola fate imbiondire lo spicchio di aglio in un cucchiaio di olio, aggiungete la polpa di pomodoro, salate e lasciate cuocere per qualche minuto. Passate il fumetto al colino e aggiungetelo al pomodoro. 
 
Lasciate cuocere la salsa per circa 15 minuti o almeno fino a che non si sarà asciugato il fumetto. Aggiungete i filetti di triglia e fate cuocere per circa 5 minuti. A fine cottura sminuzzate il pesce in modo che sia ben amalgamato con il pomodoro. 
 
Lessate la pasta al dente, scolatela e fatela saltare per un minuto circa nella padella del condimento. Servite caldo con una spolverata di pepe e di prezzemolo
 

Parole di Deborah Di Lucia

Da non perdere