Uova indiavolate per Halloween

Uova indiavolate Halloween

  • facile
  • 1 ora e 15 minuti
  • 4 Persone
  • 120/porzione

Uova indiavolate Halloween

Le uova indiavolate, la cui ricetta è perfetta per Halloween, rappresentano una preparazione particolarmente originale che richiede qualche piccolo accorgimento, ma che permette di portare in tavola un antipasto capace di sorprendere i propri commensali. Ottime da inserire nel menù di una cena a tema horror, non sottovalutatele: vi faranno riscuotere grande successo. Si prestano a diverse varianti, tutte gustose e pronte a ricevere consensi. Le uova ripiene sono sempre molto apprezzate: non perdete l’occasione di servire queste, decisamente diverse dal solito.

Ingredienti

  • 6 uova
  • 2 cucchiaini di té matcha
  • 2 acciughe sott'olio
  • maionese qb
  • prezzemolo fresco qb
  • sale e pepe
  • erba cipollina qb

Ricetta e preparazione

  1. Predisponete tutti gli ingredienti necessari per la realizzazione delle uova indiavolate su un piano di lavoro.
  2. Scegliete con cura le uova: dovranno essere fresche e perfettamente pulite, con un guscio liscio e regolare.
  3. Ponete su un fornello medio un pentolino abbastanza capiente e versate al suo interno dell’acqua.
  4. Unite le uova con attenzione per non farle rompere, quindi accendete la fiamma mantenendola media.
  5. Raggiunto il bollore calcolate circa 8 minuti di cottura: dovranno risultare perfettamente sode.
  6. Trascorso questo tempo prelevatele dal pentolino e frantumatene con delicatezza il guscio con l’aiuto di un cucchiaio, effettuando dei colpetti decisi.
  7. Mettete a bollire dell’acqua in un altro pentolino. Una volta raggiunto il bollore spegnete la fiamma e versate del té matcha mescolando bene.
  8. Versate all’interno del pentolino le uova sode e fate in modo che l’acqua le ricopra tutte perfettamente.
  9. Fatele riposare al suo interno per un’ora circa.
  10. Una volta fredde eliminate con cura il guscio: si presenteranno marmorizzate.
  11. A questo punto tagliate le uova in due metà per il senso della lunghezza con un coltello affilato.
  12. Estraete con cura i tuorli e raccoglieteli in una ciotola.
  13. Rompeteli con una forchetta, unite tanta maionese quanto basta per ottenere una crema densa.
  14. Aggiungete le acciughe tagliuzzate, il prezzemolo fresco tritato, del pepe e poco sale: mescolate bene.
  15. Trasferite la crema ottenuta in una sac a poche ed utilizzatela per farcire l’incavo degli albumi sodi tenuti da parte, accoppiandoli a due a due.
  16. In alternativa utilizzate due cucchiaini.
  17. Decorate le uova spolverando sopra dell’erba cipollina lavata, asciugata e tagliuzzata finemente.
  18. Posizionatele su un vassoio e servitele subito oppure conservatele in frigo fino al momento di consumarle.

Varianti

Il ripieno delle uova indiavolate può variare in base ai gusti: in alternativa alla maionese potreste utilizzare una patata lessa schiacciata e mescolata con burro e grana grattugiato. Unite del peperoncino per renderle più stuzzicanti. Altra possibilità sta nei tuorli sodi mescolati con della besciamella, per un risultato ancora più cremoso.

Suggerimenti

I coloranti naturali esistenti sono numerosi. Volendo sceglierne uno alternativo, per ottenere il verde potrete ricorrere a degli spinaci o a del prezzemolo, decisamente più economici e facilmente reperibili rispetto al té Matcha. Volendo optare per altre tinte potrete contare sulle scorze di arancia per ottenere un giallo chiaro, per le barbabietole cotte per il rosa o per il caffè per il beige. Photo by Mayur Bhagat / CC BY

Parole di Sofia Messina

Da non perdere