Uova in gelatina

    photo-full
    Le uova in gelatina sono classico piatto freddo della cucina francese e visto la stagione volevamo proporvele. Sembra una ricetta banale, ma fate attenzione che le uova non sono sode ma bazzotte (cioè l’albume dovrebbe essere sodo mentre il tuorlo ancora fluido), e quindi offrire una piccola sorpresa al commensale quando le mangerà. Poi per questa ricetta si dovrebbe usare il dragoncello fresco, che sappiamo quanto sia difficile da trovare in Italia, ma non preoccupatevi comunque sono buone anche con il prezzemolo, ma sceglietelo tenero.

    Ingredienti

    • uova fresche
    • gelatina preparata con gli appositi preparati (al momento di aromatizzarla usate succo di limone e/o del vino bianco)
    • prosciutto cotto a fette non troppo sottili privato del grasso
    • cetriolini sotto aceto
    • dragoncello fresco se lo trovate, altrimenti prezzemolo
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Fate cuocere le uova facendolo bollire per tre minuti, raffreddatele e poi sgusciatele.

    Se usate il dragoncello sbollentatelo un secondo nell’acqua bollente.

    Per ciascuna persona prendete uno stampino, mettete sul fondo qualche foglia di dragoncello o di prezzemolo in modo che si crei un motivo decorativo, poi introducete anche un pezzetto di prosciutto cotto, un uovo ed un cetriolino tagliato a metà o in quattro parti per il lungo, sempre cercando di ottenere un bell’effetto visivo.

    Riempite gli stampini con la gelatina ancora fluida ma abbastanza densa e poi mettete in frigorifero a rassodare (ci vorranno alcune ore).

    Al momento di servire togliete le uova dagli stampini (se serve passateli sotto l’acqua calda) e deponeteli su piattini decorando a piacere (per esempio con insalatine, formine ritagliate nella gelatina o con gelatina tagliuzzata per simulare il ghiaccio.

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA