Ragù con manzo e speck

Ragù con manzo e speck

    Il ragù con manzo e speck è adatto per condire un primo piatto di pasta all’uovo, soprattutto le pappardelle. Sapete tutti che entusiasmo suscita un piatto di pasta di questo tipo, soprattutto se come vuole la tradizione, viene servito di domenica con la pasta fatta in casa. Il gusto di questo sugo sarà piacevolmente affumicato, per lo speck, e quindi diverso dal ragù classico alla bolognese, comunque siamo sicuri che verrà apprezzato lo stesso anche dai puristi di questo sugo della tradizione italiana.

    Ingredienti

    Ingredienti Ragù con manzo e speck

    • carne di manzo macinata 300 g
    • carota, sedano, cipolla
    • prezzemolo
    • vino rosso
    • burro
    • olio extravergine di oliva
    • pepe
    • speck a cubetti 100 g
    • alloro
    • 1 chiodo di garofano
    • pomodori pelati, 1 barattolo
    • zucchero
    • sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Ragù con manzo e speck

    Tritate finemente gli odori e mettetele a rosolare con una noce di burro sciolto in due cucchiai di olio, salate, unite le foglie di alloro e il chiodo di garofano. Fate cuocere per 20 minuti e togliete il chiodo di garofano. Nel frattempo fate rosolare lo speck e la carne macinata in un’altra padella, e una volta cotte mettetele in padella con gli odori.

    Versate mezzo bicchiere di vino rosso, lasciate evaporare e mettete in pentola i pelati spezzettati, un pizzico di zucchero e fate cuocere a fiamma bassissima per due ore. Togliete le foglie di alloro, salate, pepate e lasciate ancora cuocere per mezz’ora.

    Utilizzate questo condimento per condire pasta fresca come pappardelle o fettuccine.

    VOTA:
    4.5/5 su 3 voti