Bignè

IMG_0083

  • Difficoltà Difficoltà:

    Media

  • Tempo Tempo:

    1 h 

  • Persone Persone:

    7

  • Calorie Calorie:

    550 kcal/100gr

Ecco una ricetta dei bignè da preparare per le feste, o per quelle occasioni che si ritengono importanti e che quindi si vogliono ricordare nella memoria a lungo, indissolubilmente associate alla irresistibile bontà di un buon bignè preparato da voi stesse. Diciamoci la verità…C’è sempre un buon motivo per preparare un vassoio di bignè e con questa ricetta tradizionale si avranno ottimi risultati. L’importante è trovare qualcuno con cui condividere i dolcetti, per evitare di finirli tutti, uno dopo l’altro, come se fossero ciliegie…Per ottenere i nostri bignè ovviamente prepareremo prima la pasta a choux, quella necessaria per ottenere appunto dei pasticcini sopraffini. La farcitura può essere realizzata con crema pasticcera o al cioccolato preparata da voi, mentre la ricetta della glassa per ricoprirli prevede l’utilizzo dello zucchero a velo vanigliato.

Ingredienti

Ingredienti per la ricetta della pasta a choux per i bignè (dosi per 6 / 8 persone)

  • 200 ml di acqua
  • 150 grammi di farina
  • 120 grammi di burro
  • 4 uova grandi a temperatura ambiente più un tuorlo
  • 1 cucchiaio di zucchero vanigliato
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per la farcitura e la glassa

Preparazione

Preparazione della pasta a choux per i bignè

  1. In una pentola porta a bollore l’acqua con il burro e il sale.

  2. Appena raggiunge il bollore, togli dal fuoco ed aggiungi la farina a pioggia, tutta in una sola volta. Mescola energicamente e poi rimetti sul fuoco fino a quando il composto si staccherà dalle pareti della casseruola, lasciando una patina sul fondo. Lascia intiepidire l’impasto.

  3. Nel frattempo porta il forno a 190° e prepara la teglia rivestendola con della carta da forno.

  4. Unisci lo zucchero vanigliato e le uova all’impasto raffreddato utilizzando una frusta elettrica per impastare. Questo è un passaggio critico ma essenziale per l’ottima riuscita dei bignè quindi fai attenzione ad unire le uova una per volta, aspettando che la precedente sia stata completamente assorbita prima di aggiungere la successiva.

  5. Quando la pasta sarà pronta trasferiscila in una tasca da pasticcere con bocchetta larga e liscia e forma dei mucchietti di pasta rotondi direttamente sulla carta da forno, avendo cura di mantenerli distanziati e spennellandone l’estremità con un pennello intinto nel tuorlo sbattuto.

  6. Cuoci nel forno per 20 minuti e fino a che i bignè risultano dorati. Poi lasciali nel forno spento ma socchiuso per 5 minuti, in modo che asciughino perfettamente.

Preparazione della farcitura e glassa

  1. A questo punto puoi lasciare raffreddare completamente i bignè e farcirli con la crema pasticcera classica, mettendola in una sacca da pasticcere e praticando un foro al bignè, procedendo a riempirlo di crema. Puoi anche tagliare a metà ogni bignè, farcire ogni metà aiutandoti con un cucchiaino e riaccoppiarli, sistemandoli poi su di un vassoio.

  2. Prepara la glassa bianca mescolando l’acqua e lo zucchero, sciogliendolo perfettamente in modo da ottenere una specie di crema.

  3. Intingi ogni bignè con questa glassa di zucchero e sistemali in un vassoio fino al momento di servire (puoi riporre il tutto nel frigo).

Varianti della ricetta tradizionale dei bignè

La ricetta tradizionale dei bignè può subire innumerevoli variazioni sia per quanto riguarda la farcitura che per quanto riguarda la copertura. E’ possibile quindi riempire i bignè con la crema del proprio gusto preferito (crema alla nocciola, crema al pistacchio, crema alla fragola o ai frutti di bosco, crema allo zabaione e così via). In base alla scelta della farcitura si potranno preparare le glasse più appropriate anche a livello cromatico con cui ricoprire i bignè. Per realizzare queste glasse dalle tonalità decise possiamo usare dei coloranti alimentari naturali. Nel caso si farcisca il bignè con crema al cioccolato, il pasticcino andrà ricoperto con una vellutata glassa al cioccolato.

Foto di _as coisas_

Lun 11/06/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici