Ricetta Carbonara di mare

  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

carbonara di mare

Provate la ricetta della carbonara di mare per i primi piatti sfiziosi di oggi, in una variante gustosa della più nota carbonara. La ricetta che è qui presentata è composta da molluschi e crostacei, preparati con un gustoso sughetto dentro il quale fare finire di cuocere la pasta, prima di passare al tocco finale, cioè l’aggiunta dell’uovo. Questo potrebbe rivelarsi un passaggio delicato, in quanto se non state attenti l’uovo protrebbe cuocere più del dovuto, e se cuoce troppo potrete trovarvi davanti a una sorta di pasta al profumo di mare…con frittata. Il gusto e l’aspetto ne risentono decisamente!

Ingredienti per la ricetta della carbonara di mare (dosi per 4 persone)

  • 370 grammi di spaghetti
  • 1 scalogno
  • 200 grammi di seppie
  • 100 grammi di calamari
  • 100 grammi di gamberetti puliti e sgusciati
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 100 ml di vino bianco
  • 2 mestoli di brodo di pesce
  • 1 aglio
  • 1 uovo
  • Pepe
  • Prezzemolo


Preparazione

  1. Pulisci e taglia le seppie in una dadolata fine.
  2. Pulisci e taglia anche i calamari, trita finemente lo scalogno.
  3. In un padella fai rosolare lo scalogno e la seppia, dopo 10 minuti aggiungi i calamari, aggiungi il vino e per ultimi i gamberetti.
  4. Fai cuocere dopo aver aggiunto il brodo di pesce e verificando che ce ne sia abbastanza per terminare la cottura della pasta.
  5. Metti a cuocere gli spaghetti in acqua bollente salata e lessali al dente.
  6. Ripassali in padella con i molluschi e i crostacei, a cottura ultimata versa l’uovo leggermente sbattuto, spegni il fuoco e mischia tutto spolverando di pepe nero e prezzemolo fresco tritato.


Prova anche un risotto con le seppie per un primo light, oppure un bel piatto di spaghetti alla chitarra con un buon sugo di aragoste.


Foto di L.Richarz

Gio 01/03/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici