Carbonara di mare

Carbonara di mare

Tempo:
20 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
450 Kcal/100gr

    Provate la ricetta della carbonara di mare in una variante gustosa della più nota carbonara. La ricetta qui presentata è composta da molluschi e crostacei preparati con un gustoso sughetto nel quale ultimare la cottura della pasta, prima di passare al tocco finale, cioè l’aggiunta dell’uovo. Questo potrebbe rivelarsi un passaggio delicato, in quanto se non state attenti l’uovo protrebbe cuocere più del dovuto e se cuoce troppo potrete trovarvi davanti a una sorta di pasta al profumo di mare…con frittata. Il gusto e l’aspetto ne risentiranno decisamente!

    Ingredienti

    Ingredienti Carbonara di mare per quattro persone

    • 1 scalogno
    • 100 gr di calamari
    • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • 2 mestoli di brodo di pesce
    • 1 uovo
    • Prezzemolo q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Carbonara di mare

    Ingredienti

    Pulisci e taglia le seppie in una dadolata fine.

    Pulisci e taglia anche i calamari.

    Trita finemente lo scalogno.

    In un padella fai rosolare lo scalogno e lo spicchio d’aglio.

    Consiglio:

    L'aglio può essere tolto prima di aggiungere il pesce .

  • Aggiungi la seppia e cuocere per 10 minuti.

  • Aggiungi i calamari, il vino e per ultimi i gamberetti.

    Aggiungi il brodo di pesce verificando che ce ne sia abbastanza per terminare la cottura della pasta.

    In un’altra pentola metti a cuocere gli spaghetti in acqua bollente salata e lessali al dente.

    Togli gli spaghetti dall’acqua prima che la cottura sia ultimata.

    Ripassali in padella con i molluschi e i crostacei.

    A cottura ultimata versa l’uovo leggermente sbattuto e spegni il fuoco.

    Mescola il tutto spolverando di pepe nero e prezzemolo fresco tritato.

    La carbonara di mare è pronta per essere servita.

    Prova anche un risotto con le seppie per un primo light, oppure un bel piatto di spaghetti alla chitarra con un buon sugo di aragoste.

    Foto di Viviana

    VOTA:
    3.7/5 su 8 voti