Crepes con farina di ceci

Crepes con farina di ceci

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
116 Kcal/Porz

    La ricetta delle crepes con farina di ceci è facilissima e veloce da realizzare. Rappresenta un piatto perfetto sia per grandi che per piccini ed è gluten free in quanto tale farina, per sua natura, non contiene glutine. E’ adatta, per tale motivo, ai celiaci i quali fin troppo spesso sono limitati nella propria alimentazione. Le crepes con farina di ceci che otterrete sono anche vegan, ovvero prive di alimenti di origine animale, sane e gustose. Si adattano sia al pranzo che alla cena e possono essere farcite a piacere: sono ottime con un hummus di legumi e con delle melanzane saltate in padella. Non vi faranno rimpiangere, insomma, le classiche dalle quali si differenziano davvero minimamente.

    Ingredienti

    Ingredienti Crepes con farina di ceci per quattro persone

    • 100 gr di farina di ceci
    • 1 cucchiaio di olio di semi di mais
    • 140 ml di latte di soia non zuccherato
    • 1 pizzico di sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Crepes con farina di ceci

    Prima di iniziare con la preparazione delle crepes con farina di ceci è opportuno ricordare come possiate sostituire il latte di soia con quello di riso. In mancanza di particolari esigenze alimentari andrà più che bene quello vaccino. Radunate quindi tutti gli ingredienti, pesateli e ponete sul piano cottura anche una crepiera, sostituibile con una padella antiaderente abbastanza piccola. Assicuratevi di avere a disposizione anche una spatola che vi servirà durante la cottura, e lo strumento a forma di T per distribuire la pastella, anche se non è indispensabile.

    Versate all’interno di una terrina la farina di ceci creando una fontana. Unite successivamente il latte di soia versandolo a filo e continuando a mescolare con una frusta a mano per evitare la formazione di grumi. Continuate fino ad ottenere un composto fluido, liscio ed omogeneo.

    Adesso unite anche il sale e mescolate ancora per farlo amalgamare perfettamente. Se preferite aggiungete anche un pizzico di pepe nero.

    Ottenuta una pastella perfetta coprite la terrina con un piatto o con della pellicola, quindi ponete in frigo per almeno 30 minuti.

    Trascorso il tempo di riposo accendete il fornello sotto la crepiera ed attendete che la stessa si scaldi. Ungetela con dell’olio con l’aiuto di un pennello e versate sopra un mestolo di composto. Fate in modo che la pastella copra uniformemente la superficie della crepiera, se necessario fatela ruotare altrimenti, se in vostro possesso, aiutatevi con l’apposito strumento adatto a tale scopo.

    Lasciate cuocere bene la pastella su entrambi i lati. Giratela solo quando inizia a staccarsi e scurirsi ai bordi con l’aiuto di una spatola di legno.

    Una volta ben dorate, prelevate le crepes e trasferitele su un piatto insieme alle altre avendo l’accortezza di creare una torretta per mantenerle calde e morbide.

    Una volta terminata tutta la pastella potrete decidere a piacere se farcire le crepes con farina di ceci con gli ingredienti preferiti.

    Le crepes ottenute, una volta fredde, si possono conservare in frigo per un paio di giorni. Copritele perfettamente con della pellicola trasparente per mantenerle fresche. Al momento di utilizzarle riportatele a temperatura ambiente.

    Quale ripieno per le crepes di farina di ceci?

    Potrete farcire le vostre crepes di ceci con della catalogna fatta saltare in padella con aglio, olio e peperoncino o con del salmone affumicato, Philadelphia ed erba cipollina.

    Se preferite le melanzane o le zucchine grigliate, unite dei pomodori secchi e della feta.

    Ottimo è anche il radicchio ripassato in padella con peperoncino, uvetta e pinoli o la zucca ridotta in una crema ed abbinata a del tofu e del curry.

    Photo by Fabiana / CC BY

    VOTA:
    4.3/5 su 8 voti

    Speciale Natale