Pasta con la zucca

Pasta con la zucca

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
560 Kcal/Porz

    La pasta con la zucca è un primo piatto particolare e davvero buonissimo! Sono due i punti di forza di questa ricetta: la facilità con cui è possibile prepararla e l’ottimo abbinamento tra il sapore dolce della zucca e quello salato della pancetta. Scopriamo insieme come fare!

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta con la zucca per quattro persone

    • 320 gr di penne rigate
    • 50 gr di pancetta
    • 1 bicchiere di vino bianco
    • formaggio grattugiato q.b.
    • sale q.b.
    • burro q.b.
    • 500 gr di zucca
    • 1 scalogno
    • prezzemolo q.b.
    • olio q.b.
    • pepe q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta con la zucca

    Il primo passo per realizzare il primo passo è di pulire la zucca: con un coltello affilato e senza farvi male, eliminate la buccia e i filamenti, successivamente tagliate la polpa a dadini.

    Versate un po’ olio all’interno di una padella antiaderente e lasciate imbiondire lo scalogno precedentemente tritato; durante questa edizione vi suggeriamo di mantenere il fuoco molto basso. Aggiungete quindi la pancetta a dadini e lasciatela rosolare alzando leggermente il fuoco, non appena sarà dorata aggiungete anche i pezzettini di zucca.

    Salate e pepate il tutto, mescolate con l’aiuto di un cucchiaio di legno e lasciate insaporire i vostri ingredienti mantenendo il fuoco del fornello molto basso. Aggiungete quindi il vino per sfumare e continuate a cuocere fino a quando la zucca non sarà disfatta.

    Terminata questa operazione, togliete la pentola dal fuoco e aggiungete una noce di burro così da creare un condimento cremoso e non eccessivamente liquido. Non appena anche la pasta sarà pronta, unitela al sugo realizzato mescolando il tutto con un cucchiaio per incorporare bene il tutto.

    Impiattate il tutto e prima di servire a tavola decorate con fantasia utilizzando il prezzemolo, che darà colore al piatto, e il formaggio grattugiato per avere un pizzico di sapore in più.

    VOTA:
    4.2/5 su 11 voti