Salatini soffiati al salmone (gougers)

Salatini soffiati al salmone (gougers)

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Media
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
360 Kcal/100gr

    Il Cenone di Fine Anno si avvicina, e noi iniziamo a proporvi le ricette per renderlo gustosissimo. Per l’aperitivo o per il buffet questi salatini soffiati al salmone sono perfetti, si tratta di una variante al salmone delle gougers, una specie di bignè al formaggio non farciti tipici della cucina francese. Sono buonisismi e vi garantiamo che avranno successo con i vostri ospiti.

    Ingredienti

    Ingredienti Salatini soffiati al salmone (gougers) per quattro persone

    • 75 gr di farina
    • un pizzicone di sale
    • 50 gr di burro
    • 50 gr di formaggio tipo groviera o Emmental grattugiato
    • semi di papavero q.b. (opzionali)
    • 1,5 dl di acqua
    • una macinata di pepe
    • 2 uova leggermente sbattute
    • 50 gr di di salmone affumicato tritato finemente

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Salatini soffiati al salmone (gougers)

    Setacciate assieme la farina con il sale e il pepe.

    Fate fondere il burro assieme all’acqua in una pentola sul fuoco.

    Portate ad ebollizione, versateci la farina in un colpo solo e lavorate energicamente con un cucchiaio di legno fino a quando il composto non si attaccherà più alle pareti della pentola (e con energia va inteso alla lettera, infatti il composto non è morbidissimo da lavorare).

    Lasciate intiepidire il composto, poi unitevi le uova e sbattete ancora per incorporarle perfettamente.

    Completate aggiungendo il formaggio e il salmone e mescolando per distribuire il tutto uniformemente nell’impasto.

    Deponete il composto a mucchietti su una placca imburrata usando un cucchiaio oppure una placca da pasticcere.

    Spolverateli con i semi di papavero

    Cuocete nel forno caldo a 220 gradi fino a quando i salatini saranno gonfi e dorati.

    VOTA:
    4.4/5 su 5 voti