Coniglio al miele

Coniglio al miele

    Questo coniglio al miele è un buon secondo piatto per variare un po’ le ricette che vedono spesso protagonista il coniglio, quasi sempre cucinato alla cacciatora. Non dimentichiamo che infatti la sua carne si presta a tantissime preparazioni anche sfiziose e originali, come gli spiedini di coniglio, da servire come finger food. Il sapore del miele addolcirà quello forte del coniglio e il mix darà un risultato gustosissimo.

    Ingredienti

    Ingredienti Coniglio al miele

    • 3 cipolle
    • 1 limone non trattato
    • olio extravergine di oliva
    • pepe

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Coniglio al miele

    1) Riducete la scorza del limone a julienne e spremete il succo e diluitevi il miele. Versate la salsina ottenuta in una pirofila unta con olio extravergine, aggiungete la julienne di scorza, salvia spezzettata, dei grani di pepe, sale e mescolate.

    2) Mettete il coniglio nella pirofila, unitevi anche le cipolle spellate e tagliate a pezzi e metteteli nel condimento. Condite con poco olio e infornate per mezz’ora a 190°, bagnando ogni tanto la carne con il sughetto di cottura per insaporirla.

    3) Quando il coniglio risulterà colorato sfornate e servite dopo aver fatto riposare per 5 minuti.

    VOTA:
    4.6/5 su 4 voti