Calcare nel lavandino, 3 ingredienti per un rimedio fai da te anti macchia

rimedio fai da te per togliere il calcare

Solo tre ingredienti e potete dire addio al calcare nel lavandino - buttalapasta.it

Per pulire le superfici del lavandino dai residui del calcare vi sveliamo un rimedio naturale e fai da te per contrastare le macchie e far brillare ogni angolo.

Ci risiamo, appare di continuo formandosi subito dopo aver pulito: è il calcare nel lavandino. Lo sappiamo tutti, è difficile da eliminare ma non impossibile. Prima di tutto ci vuole molta costanza nel fare le pulizie per evitare che si formi. E poi bisogna usare i prodotti giusti.

In commercio trovate tanti tipi di detergenti anticalcare che vi possono dare una mano concreta nello sciogliere quello che si è depositato sulle superfici del lavandino, ma si tratta pur sempre di acidi molto aggressivi che vanno a inquinare l’ambiente.

Allora ecco che sapendo quali ingredienti naturali usare per pulire la casa, e in questo caso per eliminare il calcare, vi consentirà di lasciare il lavandino brillante con due passate.

Come miscelare tre ingredienti per creare un detergente contro il calcare fai da te

Oggi sveliamo un piccolo trucco che vi consentirà di rendere brillante e finalmente pulito e privo di macchie di calcare qualsiasi tipo di lavandino. Infatti questo rimedio fai da te anticalcare è perfetto da usare sia sui lavabi del bagno in ceramica sia su quelli in acciaio della cucina.

Se invece voi in casa avete dei lavandini di diverso materiale vi suggeriamo di leggere nel libretto delle istruzioni se ci siano delle avvertenze precise e dei consigli su prodotti che è bene non usare per non rovinare le superfici. Ad ogni modo, ora è arrivato il momento di usare in modo intelligente tre ingredienti che, insieme, danno il loro meglio per combattere il calcare.

rimedio fai da te per togliere il calcare

Detergente fai da te contro il calcare nel lavandino – buttalapasta.it

Il calcare, lo ricordiamo, si forma perché l’acqua che scorre dal rubinetto è “dura“, cioè contiene una elevata quantità di minerali di calcio. Quando l’acqua evapora lascia sulle superfici le macchie di calcare. Come fare a sbarazzarsene una volta per tutte?

Purtroppo poter eliminare il calcare per sempre pulendo una sola volta è praticamente impossibile, bisogna pulire ogni giorno, asciugando le superfici con un panno, ad esempio, per evitare che si depositi. Ma prima di tutto bisogna togliere quello già esistente. Quindi prendete questi tre ingredienti che vi diciamo di seguito, mescolateli e armatevi di spugna.

Miscelate insieme mezzo bicchiere di aceto bianco, mezzo bicchiere di acqua tiepida e il succo di un limone. Mescolare perfettamente e versate questo detergente anticalcare fai da te in uno spruzzatore. Sia l’aceto che il succo di limone sono degli acidi che andranno a sciogliere le macchie di calcare in modo efficace.

Per ottenere il massimo spruzzate sulla superficie interessata il composto ottenuto e lasciate agire per 15 minuti. Quindi strofinate con una spazzola facendo movimenti circolari, soprattutto sui punti più incrostati. Risciacquate e asciugate bene con un panno. Con questo semplice ma efficace trucco di pulizia il vostro lavandino sembrerà come nuovo.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti