Capsule per la lavastoviglie fatte in casa: se le prepari così, risparmi un sacco di soldi

capsule della lavastoviglie fatte in casa

Capsule della lavastoviglie: da oggi puoi farle in casa (Buttalapasta.it)

Da oggi le capsule per la lavastoviglie puoi farle direttamente in casa! Con questo semplice procedimento non dovrai più comprarle.

Le capsule della lavastoviglie sono un potentissimo alleato da usare nelle faccende domestiche. Oltre ad essere utili per lavare i piatti, infatti, possono essere di grande aiuto anche in tantissime situazioni diverse. Per esempio, si possono impiegare per igienizzare la lavatrice, pulire i sanitari, lucidare il piano cottura, smacchiare i tappeti, sgrassare i mobili della cucina e svolgere in generale un’azione anticalcare.

Insomma, quello che in apparenza potrebbe sembrare un prodotto piuttosto banale in realtà è un ingrediente a dir poco miracoloso!

Le sorprese, però, non finiscono qua perché tra poco ti mostreremo come realizzare le pastiglie per la lavastoviglie direttamente con le tue mani. In questo modo, non dovrai più comprarle al supermercato e potrai risparmiare una bella somma di denaro sulla tua spesa.

Capsule per la lavastoviglie fatte in casa: ti bastano solo pochi ingredienti

Smettila subito di comprare le capsule per la lavastoviglie al supermercato e comincia a prepararle direttamente in casa con le tue mani! Tutto quello che ti serve ce l’hai già in dispensa. Vedrai, quando scoprirai questo metodo semplicissimo e super economico di sicuro ci ringrazierai.

capsule della lavastoviglie fatte in casa procedimento

Come preparare le capsule della lavastoviglie in casa (Buttalapasta.it)

Per prima cosa, procurati tutto il materiale occorrente:

  • 150 grammi di carbonato di sodio;
  • 40 grammi di acido citrico;
  • 2 cucchiaini di sapone liquido per i piatti;
  • ciotola;
  • cucchiaio;
  • vaschetta per il ghiaccio.

Una volta reperito il necessario, segui attentamente le nostre indicazioni e non potrai sbagliare. Prendi una ciotola e versaci dentro il bicarbonato di sodio e l’acido citrico. Dopodiché, aggiungi anche il sapone liquido per i piatti e comincia a mescolare ben bene con l’aiuto di un cucchiaio.

A questo punto, travasa il composto ottenuto all’interno della vaschetta per il ghiaccio e pressa energicamente la superficie con la punta delle dita, in modo tale da far assumere al mix la forma dei cubetti. Lascia, quindi, riposare il tutto per un’oretta circa e infine capovolgi delicatamente il contenitore ed estrai le tue capsule per la lavastoviglie fatte in casa.

Non ti resterà che conservarle in un barattolo con chiusura ermetica ed utilizzale all’occorrenza per lavare i piatti e non solo! Incredibile, non è vero? Di certo d’ora in poi le pasticche per la lavastoviglie te le farai sempre in un battibaleno con le tue mani. Un sistema semplicemente geniale!

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti