Come si fa il sugo

Idee e consigli su come fare il sugo al pomodoro, la base di molti piatti della cucina italiana che si può arricchire di pesce, verdure e carne.

come si fa il sugo

Foto Shutterstock | Di Littleaom

Per preparare ottimi sughi per pasta bisogna iniziare dalle basi e sapere come si cucina il sugo di pomodori. Siete pronti a fare un sugo al pomodoro come al ristorante? Cucinare il sugo non è difficile, ma occorre seguire alcune regole per ottenere una salsa perfetta per ogni occasione. Ogni massaia ha le sue tecniche, e noi qui ne abbiamo raccolte diverse per avere un quadro il più possibile completo su come si fa il sugo semplice o complesso che sia. Andiamo a scoprire tanti segreti per cucinare sugo per pasta e per lasagne usando pomodoro fresco, pomodori pelati e passata di pomodoro. Inoltre vedremo insieme come fare il sugo di pesce, di funghi e di carne e il ragù tipico della cucina bolognese.

Come si fa il sugo semplice

Pasta con verdure light
Foto Shutterstock | Elflaco1983

Anche se avete in mente di cucinare una pasta al sugo particolare dovete sempre partire dall’inizio, ovvero cucinare il sugo nel migliore dei modi. Si parte dalla scelta dei pomodori, che devono essere di ottima qualità. Prendete pomodori ben maturi e succosi, ma non acquosi. I migliori sono i perini e i san marzano. In genere si usano anche i classici pomodori rossi ramati. Il sugo pomodoro e basilico con passata è il più semplice di tutti, non occorre soffriggere nulla, basta portare a bollore la passata con uno spicchio di aglio e un filo di olio extravergine di oliva. L’aggiunta di foglie di basilico in cottura e anche dopo la fine della cottura rende questo sughetto profumatissimo.

Come si prepara il sugo con la passata

La base della cucina italiana è un buon sugo di pomodoro. Come fare il sugo con la passata? Il procedimento è semplice, gli ingredienti sono pochi ma devono essere di qualità per ottenere risultati eccellenti. In pentola si fa prima soffriggere un battuto di aromi come cipolla e aglio, si possono unire erbe come il timo, la maggiorana, il basilico, l’origano, l’alloro, il prezzemolo. Si unisce la passata e, nel caso di lunga cottura, mezzo bicchiere di acqua. La salsa deve essere girata spesso per evitare che si attacchi alla pentola e si bruci.

Quanto deve cuocere la passata di pomodoro? Dipende da quello che si deve condire. Ad esempio può essere usato per condire la pasta ma anche la pizza o secondi piatti, come le polpette al sugo. Possiamo dire che il tempo minimo di cottura della passata di pomodoro è 15/20 minuti, ma ricordiamo che ci sono sughi che stanno sul fuoco anche diverse ore. Oltre a far evaporare l’acqua dei pomodori la lunga cottura struttura meglio il sugo che diventa così corposo e vellutato.

Sugo al pomodoro con pelati

Il sugo al pomodoro con pelati in scatola non differisce molto da quello con la passata, la differenza principale sta nel fatto che i pomodori sono interi, quindi vanno prima schiacciati o passati al mixer per ottenere una salsa più o meno rustica. Potendo scegliere il grado di densità della polpa, i pelati sono ottimi per fare dei sughi con pomodori a pezzettoni, dal gusto davvero intenso.

Sugo al pomodoro fresco e basilico

Il pomodoro fresco maturo è l’ideale per fare dei sughi profumatissimi e dolci. Scegliete i pomodori freschi solo quando sono di stagione perché sono più saporiti e ricchi di gusto. Gli ideali per fare il sughetto al pomodoro fresco e basilico sono i rossi ramati, i pomodori perini e i San Marzano, dolcissimi.

Per eliminare la pelle in modo semplice tuffate i pomodori in acqua bollente per 3 minuti dopo avergli praticato dei tagli a croce sul fondo. Ripescateli con un mestolo ed eliminate la pelle stando attenti a non scottarvi. Poi fateli a pezzi e procedete a fare il vostro intingolo ponendoli in padella e aggiungendo delle foglie di basilico fresco sia in cottura che alla fine, per avere un profumo e un sapore intenso.

Per una pasta al sugo particolare potete anche usare i pomodori ciliegini, i datterini o i pizzutelli. Si saltano in padella direttamente con un filo di olio extravergine di oliva e in 15 minuti il vostro sughetto è pronto.

Sugo al pomodoro con cipolla

La cipolla è un must nei sughi al pomodoro che hanno bisogno di lunga cottura. Il soffritto perfetto dipende dai gusti, c’è chi usa lo scalogno al posto della cipolla o un mix di cipolla e aglio, ma l’importante è tritare molto finemente le verdure scelte, in modo che si sciolgano perfettamente in cottura. In genere una cipolla di medie dimensioni è sufficiente per un circa mezzo chilo di pomodori.

Come fare il sugo di carne

Foto Pixabay | di Sian Rose

Per il sugo di carne ci sono tanti tipi di ricette che variano nella preparazione in base all’ingrediente principale della ricetta. Vi rimandiamo allora ai vari tipi di sughi per pasta a base di carne che abbiamo selezionato per voi:

Sugo all’amatriciana
Sugo di carne alla genovese (tocco di carne)
Ragù alla bolognese
Ragù di cinghiale
Ragù di carne e verdure
Ragù con carne di manzo e speck
Ragù di anatra
Sugo di coniglio
Ragù di salsiccia e culatello
Ragù di trippa
Ragù di agnello

Come si prepara il sugo di pesce

Carbonara di mare
Foto Shutterstock | Valerio Pardi

Per cucinare il sugo di pesce bisogna avere a disposizione un’ottima materia prima. Il pesce fresco è sicuramente il più consigliato per ottenere sughi di pesce saporiti e profumati. Ovviamente in mancanza di altro potete anche usare del pesce surgelato. Dopo aver pulito i pesci dalle interiora e aver tolto loro le squame metteteli in una padella con un filo di olio e uno spicchio di aglio. Versate del vino e fate sfumare. Cuocete una decina di minuti e quando il pesce è cotto mettetelo da parte. Togliete la lisca e ricavate solo la polpa. Nel sughetto di cottura mettete i pomodori o la salsa. Salate e fate cucinare, poi unite il pesce e condite la pasta che più vi piace.

Sugo al tonno

Per velocità molti preparano la pasta al tonno con le scatolette. Si tratta sicuramente di una ricetta ottima se si ha poco tempo a disposizione e si vuole salvare un pranzo all’ultimo minuto. Ma noi vi consigliamo di provare a cucinare un vero sugo al tonno partendo dal pesce fresco. Se invece preparate il sugo di pesce con filetti e frutti di mare potete anche farcire delle ottime lasagne, un primo piatto ricco e gustoso ideale per le ricorrenze più speciali.

SCOPRI ANCHE LA RICETTA DELLE LASAGNE AL RAGÙ DI PESCE

Come cucinare il sugo vegetariano

Primi piatti estivi: le ricette più gustose per l'estate
Foto Shutterstock | nadianb

Il sugo vegetariano ha come ingredienti principali le verdure e una componente proteica che sostituisce la carne. Questa può essere scelta tra seitan, soia o tofu. Il risultato è un ottimo sughetto vegetariano che può essere usato sia per condire la pasta che come accompagnamento per altri tipi di piatti come il cous cous o il bulghur. In alternativa potete provare anche il ragù di verdure, un condimento di verdure ricco e saporito, ottimo anche per insaporire anche la pasta fredda.

Sugo ai funghi e pomodoro

Un’altra ricetta ottima da provare è il sugo ai funghi e pomodoro. Si usano quattro tipi di funghi per un gusto eccezionale, ed è ottimo non solo sulla pasta, ma anche per condire la polenta o un piatto di riso veloce.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.