Come fare il pesto a casa tua: delizioso, facile e veloce

pesto di basilico fatto in casa

Pesto di basilico, la ricetta completa per farlo in casa - Buttalapasta.it

Pesto di basilico, come quello Ligure, ma fatto in casa: la ricetta per un condimento veloce e delizioso da assaporare!

È fra i condimenti più amati in tutto il mondo. Il pesto di basilico è una bontà tipica italiana preparata in diverse regioni della penisola. Da nord a sud, costituisce un vero e proprio patrimonio nella storia culinaria e viene replicato in tutte le cucine, adattato o anche ‘modificato’ con l’aggiunta o l’omissione di qualche ingrediente per renderlo appetibile anche a chi si dimostra più riluttante nella combinazione di sapori data da aglio, basilico, pinoli e parmigiano.

Ingredienti semplicissimi che si fondono insieme per donarci un condimento saporito, profumatissimo e super colorato. Il basilico è di fatti l’ingrediente protagonista di questa preparazione e noi vogliamo prepararla secondo la ricetta originale: ecco come realizzare il pesto di basilico fatto in casa. Veloce, semplice ed imperdibile!

Pesto di basilico, come quello originale ma fatto in casa: la ricetta imperdibile!

Un piatto ‘povero’ che in epoche antiche veniva servito con l’ulteriore aggiunta di questi ingredienti per rendere il piatto più ‘abbondante’ quando, in condizioni di povertà e miseria’ era necessario portare il piatto in tavola. Oggi, all’interno di tutte le osterie liguri che possiamo trovare nell’intera regione, il pesto di basilico viene ancora servito in questo modo ed è semplicemente delizioso. Non trovandoci però nella piena stagione dei fagiolini, in questo periodo è doveroso ometterli all’interno della preparazione. Vediamo allora la ricetta completa per realizzare un pesto cremosissimo e di un verde brillante: farà ingolosire tutti!

pesto di basilico ricetta

La ricetta del pesto di basilico: il trucco per mantenere la brillantezza! – Buttalapasta.it

Ingredienti:

  • 100g di foglie di Basilico fresco
  • 40g di Pecorino
  • 100g di Parmigiano
  • Sale q.b
  • 30g di Pinoli
  • 1 spicchio d’Aglio
  • Olio evo q.b

Procedimento

Per la preparazione del pesto di basilico, utilizzeremo delle foglie di basilico fresco che procediamo a lavare per bene per eliminare tutti i residui di sporco ed a riporre poi su un canovaccio per tamponarle delicatamente ed eliminare l’acqua in eccesso. In questa fase dovremo fare attenzione a non fare ossidare il basilico.

Nel frattempo, all’interno di una padella antiaderente, aggiungiamo i pinoli che lasciamo tostare per bene. Quando saranno ben dorati, spegniamo la fiamma e lasciamoli intiepidire. A questo punto, grattugiamo le quantità di parmigiano e pecorino che ci occorrono nella ricetta e tagliamo in due uno spicchio d’aglio per privarlo dell’anima così da renderlo più leggero.

È ora di riporre le prime foglie di basilico all’interno del mortaio ed iniziare a pestare per ridurre le foglie in una purea alla quale andremo ad aggiungere gradualmente tutti gli ingredienti ed olio a seconda della cremosità che dovremo raggiungere. Se non disponiamo del mortaio e del pestello, aggiungiamo le foglie di basilico insieme ai pinoli, ai formaggi e all’aglio all’interno di un mixer ed uniamo poco alla volta l’olio evo. Iniziamo a frullare a più riprese il composto fin quando non avremo raggiunto la cremosità desiderata.

Un piccolo trucchetto per non lasciare annerire il basilico durante la preparazione: ci basterà aggiungere nel mixer un paio di cubetti di ghiaccio che, non solo manterranno intatta la cremosità del pesto ma faranno sì che le foglie di basilico non perdano il loro colore brillante. Una volta pronto, riponiamo il pesto all’interno di un barattolino e lo conserviamo in frigo se dovremo consumarlo nel giro di pochi giorni. In alternativa, potremo congelare il pesto una volta pronto e consumarlo quando ne avremo bisogno!

Parole di R.C

Potrebbe interessarti