Come non far diventare nere le melanzane dopo averle tagliate? Nelle cucine dei ristoranti fanno così, il metodo infallibile

come non far annerire le melanzane

Come non far annerire le melanzane, i trucchi degli chef - buttalapasta.it

Sapete come non far diventare nere le melanzane? Vediamo di seguito qual è il trucco che gli chef usano nei ristoranti e che potete copiare.

Ci sono delle verdure che dopo essere state sottoposte al taglio diventano nere, come succede nel caso delle melanzane. Infatti questo tipo di ortaggio tanto usato in cucina per la preparazione di una quantità considerevole di ricette che vanno dagli antipasti ai primi, ai secondi piatti fino ai contorni, deve essere tagliato al momento dell’uso per evitare che diventi nero.

Qualsiasi sia il tipo di melanzane che usate per la preparazione dei vostri piatti, di sicuro vi sarete accorti che, una volta tagliate, la polpa interna che appare in un primo momento perfettamente bianca, con il tempo diventa più scura, ciò annerisce.

Questo processo è del tutto naturale e la vostra melanzana non ha niente di strano, sapete perché succede? E sapete come non far diventare nere le melanzane dopo averle tagliate? Lo scopriamo di seguito.

Come non fare diventare nere le melanzane dopo il taglio

La melanzana è un ortaggio molto amato in Italia, lo si usa per tantissime preparazioni culinarie. Originario dell’Asia, in particolare della zona indiana e cinese, India e della Cina, è di stagione durante l’estate e l’inizio dell’autunno, in particolare nel periodo che va da giugno a ottobre. Quando la si cucina occorre stare attenti ed avere un piccolo accorgimento se si vuole evitare che la polpa perfettamente bianca diventi tutto ad un tratto nera.

non far annerire melanzane tagliate

Melanzane tagliate: come non farle annerire – buttalapasta.it

Le melanzane nell’arco delle proprie fasi di maturazione possono diventare nere per diversi motivi, ma il principale motivo per cui diventano nere dopo averle tagliate dipende dall’ossidazione. In pratica cambiano colore quando il taglio o la superficie della melanzana viene esposta all’ossigeno dell’aria. Cioè l’enzima polifenolossidasi presente nella melanzana reagisce con l’ossigeno, provocando l’ossidazione e il cambiamento del colore della melanzana in nero.

Come fare per evitare questo inconveniente? La risposta ce la danno gli chef delle cucine più rinomate che hanno un trucco per evitare che questo accada. In sostanza, se a far diventare nera la melanzane è l’ossigeno, basta non permettere all’ossigeno di arrivare sulla polpa delle melanzane tagliate. Come fare? Esattamente come nel caso dei carciofi, anche per le melanzane si usa il metodo del limone, con il succo di limone eviterete di far annerire le melanzane e potrete usarle per fare delle ricette con melanzane squisite per i vostri menu di ogni giorno o per le occasioni speciali.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2008 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti