Con questa ricetta mangi spendendo pochissimo: pronta subito, conquisterà tutti

ricetta veloce ed economica

Ricetta salva spreco super saporita (Buttalapasta.it)

Veloce ed economico, questo piatto eccezionale si fa utilizzando gli scarti: la ricetta salva spreco che fa impazzire tutti.

Come abbiamo spesso ricordato all’interno dei nostri precedenti articoli, in cucina è bene ridurre al minimo gli scarti alimentari. Per questo motivo ogni ingrediente, anche quello apparentemente più insulso, può trasformarsi in una risorsa preziosissima.

A tal proposito, quest’oggi andremo a mostrarti come preparare un piatto buono, saporito, veloce e soprattutto economico utilizzando un ingrediente che di solito si tende a buttare via. 

Riesci ad immaginare di che cosa stiamo parlando? Quando lo scoprirai non riuscirai a credere ai tuoi occhi. Vedrai, con questa ricetta salva spreco mangi tanto spendendo pochissimo. Conquisterà tutti i tuoi ospiti e non solo!

Con questa ricetta mangi spendendo pochissimo: ricetta salva spreco irresistibile

Se nel frigorifero non ti è rimasto praticamente nulla per portare in tavola il pranzo o la cena e in dispensa non hai che questo avanzo non temere! Ci pensiamo noi a suggerirti un piatto eccezionale da preparare in poche semplici mosse. Grazie a questa ricetta salva spreco non solo ridurrai al minimo gli scarti in cucina, ma potrai anche servire un pasto delizioso ed economico.

ricetta buona ed economica

Con questa ricetta mangi tanto e spendi poco (Buttalapasta.it)

Ingredienti:

  • 400 grammi di pane raffermo;
  • 1 bicchiere di latte;
  • 1 uovo;
  • 50 grammi di parmigiano grattugiato;
  • 120 grammi di prosciutto cotto;
  • 80 grammi di scamorza affumicata;
  • 120 grammi di pomodori datterini;
  • origano q.b.;
  • olio extravergine d’oliva q.b.;
  • sale q.b.;
  • pepe q.b.

Preparazione

  1. Forse non ci avevi mai pensato prima d’ora ma con un pezzo di pane raffermo puoi portare in tavola un pasto da re. Tra poco, infatti, prepareremo una gustosissima torta di pane farcita. Costa poco, ma è buonissima! Per cominciare, taglia il pane vecchio a cubetti e mettilo in ammollo in una ciotola di latte.
  2. Dopodiché, aggiungi l’uovo, il parmigiano grattugiato, il sale ed il pepe. Impasta con le mani fino ad ottenere un composto abbastanza compatto e poi dividilo in due.
  3. Metti, quindi, a scaldare sul fuoco una padella dai bordi alti con un filo d’olio extravergine d’oliva e dopo qualche istante stendici sopra la prima metà di impasto. Copri tutto con le fette di prosciutto cotto e di scamorza affumicata e con i pomodorini precedentemente lavati e tagliati a metà. Spolvera con una manciata di origano, una grattata di parmigiano ed un filo d’olio.
  4. Fai un altro strato con la seconda metà di impasto e continua a cuocere la tua torta di pane raffermo a fiamma media e con il coperchio.
  5. Quando si sarà formata come una crosticina, spegni il fornello e lascia raffreddare la torta. Potrai servirla sia fredda che tiepida, sarà sempre deliziosa!

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.