E se questo sabato la pizza la facciamo fredda? È una bontà anti-caldo, ti conquista

ricetta pizza fredda

Fresca e leggera, perfetta per i sabato sera estivi - Buttalapasta.it

È sabato sera e fa caldissimo? Prova questa specialità anti-caldo che conquista al primo morso: la pizza fredda! Falla così, te ne innamorerai.

L’estate porta con sé temperature elevate e, spesso, la voglia di accendere il forno diminuisce. Tuttavia, per gli amanti della pizza, esiste una soluzione rinfrescante e deliziosa: la pizza fredda. Questo piatto non solo è perfetto per combattere il caldo, ma è anche sorprendentemente gustoso, ideale per una cena estiva da condividere con amici e familiari. Ma perché è così buona?

La chiave sta nella preparazione della base in anticipo. Una volta cotta, la base viene farcita con ingredienti freschi e leggeri, creando un connubio di sapori che conquista al primo morso. Scopriamo insieme come realizzarla passo dopo passo per un risultato gustosissimo.

Pizza fredda, preparazione e ingredienti per una cena del sabato sera fresca che conquista

Realizzare la pizza fredda è un’alternativa fresca e leggera alla tradizionale. Il segreto sta nel preparare in anticipo l’impasto, in modo da utilizzare il forno al mattino presto quando le temperature sono più fresche e condire la base con ingredienti leggeri. Scopriamo la preparazione.

ricetta pizza fredda

Fondamentale preparare l’impasto in precedenza – Buttalapasta.it

Ingredienti:

– 200 gr farina Manitoba
– 300 gr farina 0
– 300 ml acqua
– 10 gr lievito di birra
– 10 gr di sale

Per il condimento:
– 150 gr passata di pomodoro
– sale q.b
– olio extravergine d’oliva q.b

Per farcire:
– 120 gr lattuga
– 250 gr scamorza
– 160 gr tonno in scatola

Preparazione

  1. Come prima cosa mettere in una ciotola o planetaria i due tipi di farine con il lievito spezzettato e l’acqua fredda di frigo. A questo punto dopo aver impastato per un po’ aggiungere il sale. Lavorare per almeno una decina di minuti, fino a creare un’impasto liscio e omogeneo.
  2. Una volta creato il panetto, metterlo a lievitare fino al raddoppio del volume.
  3. Passate almeno 2-3 ore, prendere una teglia e oliarla, versare l’impasto e allargarlo coi polpastrelli. Coprire la superficie con passata di pomodoro e un po’ di sale.
  4. Cuocere la pizza almeno 25 minuti a 200 gradi modalità ventilato, in forno preriscaldato.
  5. Una volta che sarà pronta, lasciarla intiepidire prima di terminare aggiungendo lattuga, scamorza a cubetti e il tonno sotto olio.

Lasciarla insaporire almeno un’oretta, prima di servirla. Insomma, la pizza fredda è una soluzione perfetta per le calde serate estive. Preparare la base in anticipo e farcirla con ingredienti freschi rende questo piatto non solo pratico ma anche delizioso. La combinazione di lattuga, scamorza e tonno crea un’esperienza gustativa che ti conquisterà al primo morso. Provala questo sabato e lasciati stupire dalla sua bontà anti-caldo!

Parole di Francesca Petriccione

Classe 1994, certificata come Social Media Manager e redattrice web da oltre 4 anni. Con un background ampio che spazia dal gossip, al food alla cronaca e tanto altro. Innamorata del buon cibo e della famiglia.

Potrebbe interessarti