È tempo di marmellata, finalmente! Con la ricetta facilissima della mia nonnina vai sul sicuro: pronta in meno di 30 minuti

marmellata fatta in casa ricetta facilissima

Ecco svelata la ricetta della nonna della marmellata fatta in casa (Buttalapasta.it)

Se vuoi preparare una deliziosa marmellata devi provare la ricetta facilissima e velocissima di mia nonna: da leccarsi i baffi!

Che cosa c’è di meglio che fare colazione o merenda con un po’ di pane, burro e marmellata? Assolutamente niente se non gustare una deliziosa confettura fatta in casa seguendo le ricette autentiche della nostra tradizione. Ecco perché quest’oggi voglio svelarti come preparava la marmellata di pesche la mia adorata nonnina. 

Con questa ricetta facilissima e velocissima non solo potrai deliziare tutti con un dolcetto da leccarsi i baffi, ma potrai anche realizzare un prodotto buono e genuino in pochissimo tempo.

Ti bastano meno di 30 minuti ed il gioco è fatto! Sei pronto a partire? Il risultato finale lascerà te e tutta la tua famiglia a bocca aperta.

È tempo di marmellata: la ricetta facilissima della nonna, da leccarsi i baffi!

Se sei arrivato fin qui a leggere il nostro articolo allora vuol dire che anche tu non vedi l’ora di preparare una buona marmellata di pesche fatta in casa. Ad ogni modo, la cosa bella della ricetta di mia nonna non è solo il gusto irresistibile, ma anche la facilità con cui si realizza. Basta, quindi, perdere altro tempo prezioso e cominciamo!

marmellata ricetta facilissima della nonna

Marmellata fatta in casa: la ricetta della nonna (Buttalapasta.it)

Ingredienti:

  • 2 chilogrammi di pesche;
  • 700 grammi di zucchero;
  • 1 limone;
  • zenzero fresco q.b.

Preparazione

  1. Per preparare un’ottima marmellata di pesche direttamente con le tue mani puoi provare a replicare la ricetta della mia nonnina: facile e veloce, conquisterà proprio tutti! Per prima cosa, lava e pulisci le pesche e poi tagliale a cubetti.
  2. Dopodiché, mettile in una pentola dai bordi alti ed aggiungi lo zucchero ed il succo di un limone. Mescola bene e fai bollire il tutto per circa 30 minuti.
  3. Quando sarai arrivato quasi a fine cottura, aggiungi una grattatina di zenzero fresco e continua a mescolare.
  4. Sterilizza, quindi, dei vasetti di vetro e poi utilizzali per metterci dentro la tua marmellata di pesche. 
  5. Chiudili bene e riponili sottosopra. Quando la marmellata si sarà raffreddata del tutto, metti i vasetti a bollire a bagnomaria per circa 20 minuti. Con questo trucchetto la marmellata si conserverà più a lungo, addirittura per due anni!
  6. Apponi sui barattoli delle etichette con la data di preparazione oppure, se vuoi regalarli ad amici e parenti, personalizzali con qualche decorazione.

Il consiglio extra: noi abbiamo deciso di dare alla marmellata un tocco in più aggiungendo alla ricetta lo zenzero, se preferisci però puoi anche non metterlo. Prova anche la nostra marmellata di cipolle perfetta da gustare con i formaggi.

Parole di Veronica Elia

Sono Veronica e sono una giornalista pubblicista iscritta all’ordine dei Giornalisti della Lombardia, laureata in Editoria presso l’Università degli Studi di Milano. Nel 2015 comincio il mio percorso giornalistico ed inizio a collaborare con diverse realtà editoriali in Italia e in Svizzera. Il mio motto? “Fai il lavoro che ami e non lavorerai neanche un giorno della tua vita”.

Potrebbe interessarti