La tradizione siciliana non sbaglia mai: prova questa ricetta con la zucca, te ne innamorerai subito

Zucca alla siciliana

Zucca alla siciliana, un piatto della tradizione da servire come contorno - buttalapasta.it

Una ricetta veloce pronta in dieci minuti, ecco la zucca in agrodolce alla siciliana, un contorno gustoso e semplice da fare.

La zucca alla siciliana in agrodolce è un contorno molto versatile che sta bene con qualsiasi tipo di secondo piatto. La potete preparare come alternativa gustosa e colorata per variare il menu usando le zucche in modo diverso dal solito.

Infatti la zucca è un ingrediente molto versatile e può essere usata in ricette di tutti i tipi, dai più tradizionali a quelle più originali, o anche ad esempio per arricchire zuppe o purè. In questo caso la facciamo in agrodolce per portare in tavola un contorno stuzzicante.

La ricetta della zucca alla siciliana in agrodolce

La zucca in agrodolce è un piatto semplice da cucinare. Si tratta di una preparazione in cui i cubetti di zucca vengono cotti con aceto, zucchero ed erbe aromatiche o spezie, creando un sapore agrodolce molto caratteristico.

Zucca in agrodolce ricetta

Zucca in agrodolce ricetta semplice del contorno sfizioso – buttalapasta.it

La ricetta prevede di tagliare la zucca a cubetti e farla cuocere in un tegame con un po’ d’olio, aggiungendo aceto di vino bianco, aglio, menta, pepe nero e zucchero. Ma è possibile variare a proprio gusto. Durante la cottura, la zucca assorbe il sapore dei condimenti, creando un contrasto delizioso al palato. Vediamo come cucinare la zucca alla siciliana

Ingredienti per quattro persone

  • Zucca 1 kg
  • Olio extravergine d’oliva 150 ml
  • Aglio due spicchi
  • Menta qualche foglia
  • Aceto di vino bianco 50 ml
  • Zucchero due cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato al momento q.b.

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della ricetta della zucca in agrodolce alla siciliana eliminando la buccia dalla zucca, tagliatela togliendo i semi interni ed i filamenti.
  2. Sbucciate l’aglio e lavate la menta, asciugatela con cura e con questi due ingredienti preparate un trito finissimo, mettete da parte
  3. Fate a fette la zucca, devono essere di circa un centimetro, poi mettete l’olio in padella e friggete la zucca dorando entrambi i lati.
  4. Sistemate le fette di zucca fritte e dorate, che devono essere ben tenere, in un vassoio capiente e fondo.
  5. Condite con il trito di aglio e menta, un pizzico di sale e una macinata di pepe nero.
  6. Usate metà dell’olio di cottura, aggiungete l’aceto e lo zucchero, scaldate leggermente per far sciogliere lo zucchero.
  7. Irrorate la zucca con questa miscela e fate riposare alcune ore prima di servire, così da far insaporire bene la zucca.

E se volete sapere come cucinare la zucca con ricette sfiziose e sempre nuove non vi perdete la nostra raccolta!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2008 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti