Le tartellette alla frutta sono perfette per chiudere un pasto in bellezza: io ci metto la frutta di stagione, conquisteranno tutti con la loro freschezza

tartellette alla frutta fresca

Tartellette alla frutta fatte in casa: la ricetta con ingredienti di stagione (Buttalapasta.it)

Vuoi preparare le tartellette alla frutta con le tue mani? Con questa ricetta è facilissimo: pochi passaggi per un risultato eccezionale.

Hai mai provato a fare le tartellette alla frutta con le tue stesse mani? In realtà è più facile di quanto non sembri. Basta seguire alla lettera questa ricetta e il risultato finale è garantito al cento per cento. Sono il dessert ideale per chiudere in bellezza un buon pasto con amici e parenti. Io ci metto la frutta di stagione, ma tu puoi personalizzare la ricetta come più preferisci!

Non perdiamo, quindi, altro tempo prezioso e scopriamo subito come preparare questa bontà unica. Farai di sicuro un vero figurone davanti a tutti i tuoi ospiti, provare per credere!

Tartellette alla frutta con ingredienti freschi di stagione: la ricetta per per farle direttamente a casa tua

Chi l’ha detto che le tartellette alla frutta non si possano fare direttamente a casa con le proprie mani? Con questa ricetta puoi preparare un dessert a dir poco eccezionale senza troppa fatica. Anche i pasticceri meno esperti riusciranno a portare in tavola un ottimo dolce.

tartellette alla frutta ricetta

Come preparare a casa le tartellette alla frutta (Buttalapasta.it)

Ingredienti

  • 3 uova;
  • 130 grammi di zucchero;
  • 60 grammi di olio di semi;
  • 220 grammi di farina 00;
  • 1,5 grammi di lievito per dolci;
  • 30 grammi di amido di mais;
  • 500 millilitri di latte;
  • 1 limone;
  • frutta fresca di stagione q.b.;
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa, comincia a preparare la pasta frolla rompendo in una scodella un uovo. Dopodiché, aggiungi l’olio di semi, 70 grammi di zucchero e il lievito per dolci. Mescola bene in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.
  2. Aggiungi, quindi, la farina un poco alla volta ed inizia ad impastare prima con una forchetta e poi a mano. Continua così fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.
  3. A questo punto, stendi la pasta frolla alta circa 2-3 centimetri con l’aiuto del mattarello e poi ricava i tuoi cestinetti con un coppapasta o uno stampino a forma di fiore.
  4. Sistema i dischetti di frolla all’interno dei pirottini imburrati e infarinati e bucherella la base con i rebbi di una forchetta.
  5. Cuoci in forno preriscaldato statico a 180 gradi per 15-18 minuti sul ripiano più basso. Trascorso il tempo necessario, sforna le tartellette e lasciale raffreddare prima di toglierle dagli stampi.
  6. Occupati ora della crema pasticcera. Metti a scaldare in un pentolino il latte con la buccia di limone. In un’altra pentola lavora con la frusta due uova, 60 grammi di zucchero e l’amido di mais.
  7. Aggiungi al composto ottenuto il latte caldo, incorporandolo a filo e continuando a mescolare con la frusta.
  8. Sposta la pentola sul fuoco e fai addensare la crema tenendo la fiamma bassa e continuando sempre a mischiare.
  9. Non appena la crema comincerà a sobbollire, spegni il fuoco e lascia raffreddare.
  10. Nel frattempo sbuccia e taglia la frutta scelta.
  11. Infine, non ti resterà che farcire le tue tartellette di pasta frolla andando a mettere sulla base un paio di cucchiaiate di crema pasticcera e la frutta a pezzetti. Spolvera tutto con lo zucchero al velo e porta in tavola.

Parole di Veronica Elia