3 modi infallibili per conservare le castagne

Ecco come conservare le castagne fresche per poterle gustare anche quando non sono più di stagione. Vi consigliamo tre tecniche: la cura in acqua, l'essiccazione e il congelamento.

ciotola con castagne

Foto Shutterstock | Marina Zanotti

Con i nostri consigli su come conservare le castagne potrete gustare questi deliziosi frutti autunnali anche durante il resto dell’anno. In linea di massimo vediamo le principali tre tecniche di conservazione delle castagne, ossia la cura in acqua, l’essiccazione e il congelamento.

Come conservare le castagne

cesto con marroni differenza castagne marroni
Foto Shutterstock | matin

Abbiamo già approfondito il tema ”cucinare le castagne” nel nostro speciale che vi invitiamo a leggere. Invece qui vediamo come conservare le castagne fresche e vi consigliamo tre metodi infallibili. La cura in acqua, l’essiccazione e il congelamento. Ovviamente, nonostante ci siano differenze tra castagne e marroni potete usare questi metodi per entrambi.

Castagne curate in acqua

Pulite le castagne da eventuali residui e immergetele in un ampio contenitore colmo d’acqua senza cloro. Trascorsi quattro giorni scolate le castagne e ponetele, senza sovrapporle, in un luogo arieggiato ma non alla luce del sole. Dovranno asciugarsi per 2-4 giorni. Conservate le castagne curate in appositi sacchi di iuta a una temperatura di 4 °C.

Conservare le castagne essiccate

Le castagne essiccate si ottengono disidratando i frutti al sole, dopo averli sparsi delle grate, in pratica come si fa per i pomodori secchi. Durante la sera o in caso di pioggia le castagne devono ovviamente essere messe a riparo. Con questo metodo occorrono circa due mesi per ottenere un risultato ottimale.

Castagne congelate

Conservare le castagne in congelatore è semplice. Dopo averle lavate e asciugate incidetele con un coltellino e mettetele in sacchetti adatti al congelamento. Ponete poi i sacchetti a-20 gradi e consumatele entro un anno.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.