Prendi quelle patate vecchie dal mobile della dispensa, con speck e scamorza tiriamo fuori la cena per gli ospiti

Spiedini di patate

Un secondo piatto sfizioso preparato con le patate vecchie e pochi altri ingredienti - buttalapasta.it

Oggi potete preparare insieme a noi una ricetta facilissima per un secondo piatto gustoso usando le patate vecchie con speck e scamorza.

Per preparare una cenetta sfiziosa non c’è bisogno di impiegare chissà quali ingredienti o di stare ore e ore davanti ai fornelli. Vi basta solo seguire la ricetta giusta e in pochi minuti potete preparare una cenetta davvero appetitosa che soddisfa tutta la famiglia.

Ad esempio, se guardando in dispensa avete visto che avete a vostra disposizione delle patate vecchie, allora siete proprio a cavallo! Infatti potete usarle per realizzare un secondo piatto molto gustoso e semplice da fare. Vediamo come, di seguito.

La ricetta perfetta per gustare le patate vecchie con speck e scamorza

Ecco un piatto davvero molto semplice da realizzare e ideale per consumare le patate vecchie, in meno di un’ora potete servire in tavola questo secondo sfizioso che piacerà moltissimo anche ai vostri bambini. Gli ingredienti necessari, in pratica, sono lo tre: le patate, delle fettine di speck e della scamorza, sceglietela dolce o affumicata in base ai vostri gusti.

ricetta spiedini di patate speck e scamorza

Tagliate a fette le patate, aggiungete speck e pancetta e cuocete al forno o sulla brace, il risultato è ottimo! – buttalapasta.it

In pochi minuti potete cucinare questi deliziosi spiedini di patate con lo speck e la scamorza da gustare come secondo piatto, vedrete che gli ospiti apprezzeranno molto!

Ingredienti per quattro persone

  • 4 patate biologiche dalla forma quanto più possibile cilindrica
  • 150 gr di speck
  • 200 gr di scamorza dolce o affumicata
  • olio extra vergine di oliva quanto basta
  • sale un pizzico
  • pepe nero macinato

Preparazione

  1. Cominciate la preparazione della ricetta degli spiedini di patate con speck e scamorza lavando le patate senza togliere la buccia, lessatele per circa 25 minuti in acqua bollente salata, le patate devono essere tenere. Potete usare anche la pentola a vapore, se ce l’avete.
  2. Nel frattempo tagliate la scamorza a cubettini grandi più o meno come il diametro delle patate.
  3. Fate intiepidire le patate lessate e tagliatele a fettine mantenendo la buccia, che vi aiuterà a farle restare intere e in forma.
  4. Prendete gli spiedini e componete il piatto, infilate una fetta di patata, poi mezza fettina di speck piegata in due, la scamorza, e proseguite fino a terminare gli ingredienti, finendo con una fetta di patata.
  5. Disponete gli spiedini in una teglia coperta con della carta forno, salate e pepate leggermente, quindi bagnate il tutto con un poco di olio extra vergine di oliva
  6. Infine ponete la teglia nel forno già caldo ad una temperatura alta, almeno 200/220 gradi per venti, venticinque minuti.

E non perdetevi altre ricette con patate sfiziose che potete preparare in pochi minuti.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti