Pasta fredda con salmone e rucola

Pasta fredda con salmone e rucola

Tempo:
10 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
500 Kcal/Porz

    La pasta fredda è una classica ricetta estiva, che si può personalizzare in tanti modi diversi e che riscuote sempre un grandissimo successo. Un abbinamento classico, ideale per la stagione calda, è quello tra rucola e salmone. Per preparare la pasta fredda con salmone e rucola vi occorreranno solo una decina di minuti, una ricetta veloce e facile ricca di gusto che potete servire come piatto unico, sano e nutriente. Questa ricetta si può preparare sia con il salmone fresco sia con il salmone affumicato e può esser resa ancor più fresca e estiva aggiungendo pomodorini e erbe aromatiche.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta fredda con salmone e rucola per quattro persone

    • 400 gr. di pasta corta tipo farfalle o penne
    • Un mazzetto di rucola
    • Sale q.b.
    • Olio extravergine d'oliva q.b.
    • 400 gr. di salmone fresco
    • Peperoncino fresco q.b.
    • Pepe nero q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta fredda con salmone e rucola

    Per preparare la pasta fredda con salmone e rucola, prima di tutto riempite una pentola con abbondante acqua salata e portate ad ebollizione.

    Al momento del bollore, tuffate la pasta in pentola e cuocete secondo i tempi previsti dal formato di pasta che avete scelto,

    Scolate la pasta quando è al dente, trasferitela in una ciotola e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente. Conditela con un filo d’olio e mescolate accuratamente.

    Variante:

    Se volete raffreddare la pasta più velocemente scolatela con uno scolapasta e sciacquatela con acqua fredda. In questo modo potrete unire subito il condimento e avere una pasta fredda veloce e pronta per esser gustata. Considerate però che questo metodo rischia di far perdere leggermente il sapore alla pasta.

    Prendete il filetto di salmone e, aiutandovi con un coltello affilato, eliminate la pelle del pesce; fatto ciò usate una pinzetta per rimuovere le eventuali lische presenti.

    Tagliate il salmone prima a listarelle e poi a cubetti.

    A questo punto mettete i cubetti di salmone in padella e cuocetelo per 10 minuti senza aggiungere olio o altri condimenti grassi. Salate e pepate.

    Variante:

    La ricetta della pasta salmone e rucola prevede l'uso del pepe nero macinato, in alternativa però potete usare anche il pepe rosa, perfetto se abbinato al salmone fresco.

    Mentre il salmone cuoce, lavate e asciugate la rucola.

    Prendete la ciotola contenente la pasta fredda, unite il salmone a cubetti e la rucola, condite con un filo d’olio e un po’ di peperoncino fresco. Amalgamate gli ingredienti mescolando con un cucchiaio di legno e la vostra pasta fredda con salmone e rucola è pronta per esser gustata.

    Come conservare la pasta fredda con salmone

    La pasta fredda con salmone e rucola andrebbe consumata nel giorno della preparazione. Potete conservarla in frigorifero, all’interno di un contenitore con chiusura ermetica, per al massimo 2 giorni.

    Varianti

    Se volete preparare una pasta salmone e rucola dal gusto più intenso, potete utilizzare al posto del filetto di salmone fresco del salmone affumicato, una variante meno leggera ma decisamente appetitosa.

    Per rendere questa pasta fredda estiva e leggera potete anche aggiungere 400 gr. di pomodorini ciliegino e qualche foglia di basilico.

    Infine, prima di servire questa deliziosa pasta fredda, potete cospargere sui piatti un po’ di ricotta salata grattugiata.

    Photo by DronG/Shutterstock.com

    VOTA:
    4.7/5 su 6 voti