Smettila di sprecare soldi inutilmente: se usi la carta argentata su questo frutto durerà più a lungo

come usare la carta argentata per far durare la frutta

Con questo trucco geniale potete far durare più a lungo un frutto, ecco come - buttalapasta.it

A volte un semplice trucco può rivelarsi la soluzione geniale per evitare degli sprechi alimentari. In questo modo potete risparmiare molti soldi.

Avete presente la carta argentata? Qualcuno la chiama anche carta stagnola, ma in fondo è esattamente la stessa cosa. Sì, stiamo per parlare proprio di quei rotoli di fogli di alluminio che di sicuro anche voi avete riposti in qualche angolo di un mobile o in dispensa.

Infatti la carta argentata è uno strumento molto comune in cucina. Possiamo in fondo affermare, senza temere alcuna smentita, che i cuochi amatoriali (e anche quelli che svolgono il loro lavoro nelle cucine dei ristoranti più rinomati e famosi) usano la carta stagnola per una molteplicità di scopi.

Ma forse non tutti sanno che si può impiegare un pezzo di carta argentata per far durare più a lungo un frutto. Sapete di quale stiamo parlando?

Come usare la carta argentata per far durare più a lungo questo frutto

Chi si dà da fare in cucina sa perfettamente che la carta argentata è un materiale molto versatile e che può essere utilizzata in molti modi diversi in cucina. Ad esempio è comunemente usata per avvolgere e conservare gli alimenti, sia cotti che crudi.

come far durare a lungo le banane

Ecco il trucco con la carta argentata per risparmiare soldi – buttalapasta.it

La carta stagnola è ottima per avvolgere e conservare anche sandwich e panini, per portarli con sé per un pranzo in ufficio, ad esempio, oppure è proprio bella carta argentata che si ripongono i pezzi di formaggi avanzati e i resti di cibo da sistemare poi nel frigorifero. In questo modo si crea una barriera tra l’alimento e l’aria e il cibo dura più a lungo conservandosi al meglio.

Poi i fogli di alluminio possono essere usati anche per cuocere gli alimenti al forno, in genere si pone un foglio di carta argentata sopra la teglia durante la cottura in forno, in modo tale da aiutare a trattenere l’umidità e impedire che i cibi, che possono essere verdure, carne o pesce, brucino sulla superficie.

Addirittura c’è chi usa la stagnola per decorazioni creative ed economiche. Ma il trucco di cui vogliamo parlarvi oggi riguarda un frutto.

come far durare a lungo le banane

Avvolgere le banane nella carta argentata le fa maturare lentamente – buttalapasta.it

Usando un pezzo di stagnola per avvolgere la parte superiore della banana, quella del picciolo che è attaccato al casco, se ne impedisce la rapida maturazione.

In questo modo il frutto durerà per più tempo e voi potrete gustarlo anche dopo diversi giorni dall’acquisto, evitando di fare sprechi e di dover gettare delle banane troppo mature. Ad ogni modo date uno sguardo alle nostre ricette con banane, così potrete usarle prima che diventino troppo vecchie!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2008 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti