Tutto pronto per il Gelato World Cup: dove si svolge, le date e le novità del format

Gelato World Cup 2024

Il gelato protagonista del Gelato World Cup 2024 - buttalapasta.it

Segnate in agenda l’appuntamento: ecco tutte le informazioni utili da conoscere sul Gelato World Cup, quest’anno arrivato alla decima edizione.

Gelato World Cup 2024, ecco tutti i dettagli di questa edizione che vede, quest’anno, soffiare sulle dieci candeline, per un compleanno che si preannuncia ricco di eventi e di sorprese.

Sì, perché per la decima edizione della coppa del mondo del gelato, cioè della Gelato World Cup, sono state introdotte diverse novità, che arrivano proprio per questo importante anniversario. E allora andiamo subito a scoprirle di seguito.

Gelato World Cup 2024, tutto quello che bisogna sapere

È quasi tutto pronto per questo importante appuntamento a cui prenderanno parte 60 concorrenti da tutto il mondo. In occasione delle decima edizione de Gelato World Cup sono diverse le novità che caratterizzeranno la gara. Prima cosa, ci saranno regole ancora più certe e precise e una giuria internazionale in aggiunta alla tradizionale. Proprio per quel che riguarda la giuria internazionale, sarà composta da cinque membri della World Association of Chefs’ Societies (Worldchefs).

E cioè Carlo Sauber (Lussemburgo), Ljubica Komlenic (Italia/Serbia), Gilles Renusson (USA, Francia), Ann Brown (Scozia) e Brendan Hill (Australia). Ci saranno in aggiunta due presidenti di giuria, sei garanti, quattro commissari e un comitato di controllo presieduto da un notaio. Tutto all’insegna della massima sicurezza e controllo della gara.

SIGEP Gelato World Cup

Gelato World Cup al SIGEP – Foto Ansa – buttalapasta.it

Per quanto riguarda la gara vera propria organizzata da Gelato e Cultura e Italian Exhibition Group si annuncia come un vero e proprio show.

I sessanta concorrenti vengono da dodici nazioni (cinque per ogni nazione), e sono stati selezionati con cura tra i migliori artigiani gelatai del mondo. In particolare, le nazioni presenti in gara quest’anno sono Argentina, Brasile, Cina, Corea, Germania, Italia, Messico (sostituisce l’Austria che si è ritirata), Perù, Polonia, Singapore, Taiwan e Ungheria.

Per aggiudicarsi la vittoria, i partecipanti dovranno affrontare un totale di sette prove di produzione di gelato, tre prove artistiche e la realizzazione di un buffet finale in cui ogni squadra esporrà tutte le creazioni. Le prove di gara saranno interesseranno quindi le seguenti categorie: Gelateria, Pasticceria, Cioccolateria, Scultura del Ghiaccio e Alta Cucina.

L’appuntamento è dunque a Rimini, presso il SIGEP, la kermesse più importante al mondo dedicata al Gelato Artigianale e all’Arte del Dolce a livello professione. In particolare gli eventi e la gara si terranno al Gelato Arena (Padiglione A5) dal 20 al 22 gennaio 2024. Inoltre tutte le giornate della Gelato World Cup saranno trasmesse in streaming sul sito di Sigep e tradotte in inglese.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti