Crostini con nasello in spuma

Crostini con nasello in spuma

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

crostini con nasello in spuma per antipasto Per i vostri antipasti di Capodanno ecco i crostini con nasello in spuma, una delicata ricetta a base di pesce per portare in tavola con gli antipasti della festa, l’autentico sapore del mare. Il vostro menu del cenone di Capodanno sarà ricordato per la bontà e l’originalità delle pietanze che presenterete ai vostri invitati, siano essi amici o parenti. Consiglio del buon pane casereccio, magari di semola, per preparare questi crostini, e del filetto di pesce fresco, che comodamente si trova già pronto nelle pescherie.  

Ingredienti

  • 1 cipolla
  • 2 spicchi di aglio
  • 250 grammi di filetto di nasello senza spine e pelle
  • 1 patata
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Latte quanto basta
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 8 fette grandi di pane casereccio
  • 50 ml di vino bianco secco

Preparazione

  1. Sbuccia la patata e falla a cubettini, trita anche la cipolla.
  2. Prendi il filetto di nasello, taglialo a cubetti e fallo soffriggere nell’olio insieme con la cipolla, la patata e uno spicchio di aglio.
  3. Dopo aver fatto rosolare aggiungi il vino e fallo evaporare, poi unisci tanto latte fino a coprire gli ingredienti.
  4. Regola di sale e pepe e poni un coperchio sulla pentola, cuoci a fuoco moderato fino a che il latte sarà completamente assorbito.
  5. Versa poi questo composto in un frullatore in modo da ottenere una soffice spuma.
  6. Tosta nel forno le 8 fette di pane casereccio, strofinale con lo spicchio di aglio rimasto e condiscile con la spuma di nasello.
  7. Spolvera con del prezzemolo tritato e servi subito.
 
Prova anche i crostini con i calamari, gustosi e sfiziosi finger food dal sapore di mare.  
Foto di Mhaithaca

Parole di Kati Irrente