Crocchette di cardi

Crocchette di cardi

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.
  • Vegetariana

Le crocchette sono un contorno intramontabile, che vanno bene sia per una cena in famiglia che anche per una serata con gli amici. Piacciono sempre a tutti, anche ai bambini. Mentre di solito però vengono preparate con le patate, oggi cerchiamo una valida alternativa con uno degli ingredienti protagonisti di gennaio, ovvero i cardi. L’aspetto sarà quello solito, ma non appena gli ospiti le assaggeranno le troveranno irresistibili e originali. Se i bambini all’inizio potranno non gradirle, a poco a poco si abitueranno a questo sapore, e sarà un buon modo per insegnar loro a mangiare questo prodotto invernale.  

Ingredienti

  • cardi 500 g
  • emmentaler grattugiato
  • 3 uova
  • pangrattato
  • olio extravergine di oliva
  • mezzo limone
  • noce moscata grattugiata
  • olio di semi di arachidi
  • sale
  • pepe

Preparazione

 
Pulite i cardi eliminando le coste vuote e i filamenti e poi tagliateli a pezzetti; mescolate un cucchiaio di farina con due di olio, diluite con il succo di mezzo limone e versate in una pentola con abbondante acqua fredda. Unite i cardi e cuoceteli per un’ora dall’inizio dell’ebollizione, poi lasciateli nella pentola fino a che non diventeranno tiepidi, poi scolateli e passateli nel mixer.  
Mettete il frullato di cardi in una ciotola, unite iunuovo sbattuto appena, l’emmentaler grattugiato, il prezzemolo lavato e tritato, la noce moscata, il sale e il pepe.  
Amalgamate il composto unendo man mano del pangrattato fino a che non avrete un impasto abbastanza sodo; coprite e mettete a riposare in frigorifero per mezz’ora.  
Formate delle piccole palline con le mani, infarinatele, passatele nelle due uova rimaste sbattute con un poco di sale e passatele quindi nel pangrattato. Friggetele in abbondante olio fino a che non saranno dorate, scolatele con un mestolo forato, asciugate l’unto in eccesso mettendole su carta da cucina e servitele.  
Foto da: etbakercaterer.com, giardinaggio.efiori.com, www.iowaegg.org, imagesb.ciao.com, www.pezzetta.it, www.costieragrumi.it, www.olioguardone.it, www.mulinobianco.it

Parole di Paoletta

Da non perdere