Pomodori freddi con tonno

pomodori ripieni di tonno

  • facile
  • 20 minuti
  • 2 Persone
  • 275/porzione

pomodori ripieni di tonno

I pomodori ripieni sono una ricetta tradizionale della cucina italiana, possono essere farciti, cotti in forno e gustati tiepidi o serviti freddi con un ripieno leggero e estivo. La ricetta più gustosa dei pomodori ripieni freddi è quella a base di tonno, maionese e sottaceti, ingredienti che combinati insieme permettono di realizzare un piatto davvero appetitoso, ottimo sia come secondo fresco e veloce, sia come stuzzichino sfizioso da portare in tavola come antipasto nelle giornate più calde. Se preparate i pomodori ripieni di tonno non dovrete preoccuparvi di accendere il fuoco e passare troppo tempo in cucina, in pochi minuti avrete un piatto leggero e rinfrescante da portare con voi al mare o in ufficio e da gustare freddissimo.

Ingredienti

  • 4 pomodori ramati
  • 200 gr. di tonno in scatola
  • 50 gr. di olive verdi
  • 25 gr. di cetriolini sott'aceto
  • 25 gr. di cipolline sott'aceto
  • maionese q.b.
  • qualche fogliolina di basilico

Preparazione

  1. Per preparare i pomodori ripieni di tonno, dovrete iniziare con il lavare e asciugare accuratamente i pomodori.
  2. Con un coltello affilato tagliate la parte alta e tenete da parte le calotte, vi serviranno in seguito per richiudere i vostri pomodori ripieni.
  3. Con l’aiuto di un cucchiaino svuotateli dalla polpa e conservatela in una ciotola. Spolverateli con un po’ di sale fino e metteteli a sgocciolare a testa in giù, in questo modo rilasceranno l’acqua in eccesso.
  4. Tenete da parte 4 olive che serviranno per decorare e unite le restanti in un mixer insieme al tonno, alle cipolline e ai cetriolini, dopo aver sgocciolato con cura tutti gli ingredienti.
  5. Frullate fino ad ottenere un composto omogeneo e unite la maionese, mescolando bene in modo che si amalgami al resto.
  6. Con un cucchiaio prelevate il composto e usatelo per farcire i vostri pomodori ripieni. Ripetete l’operazione con tutti i pomodori e disponeteli su un piatto da portata.
  7. Guarniteli con una fogliolina di basilico e un’oliva e chiudeteli usando le calotte che avete tenuto da parte.
  8. Conservateli in frigorifero e gustateli freddi.
Photo by janosmarton/Shutterstock.com

Parole di Annalisa

Da non perdere