Bloody Mary

Bloody Mary

  • facile
  • 15 minuti
  • 1 Persone
  • 129/porzione

bloody mary

Questo famoso e particolarissimo cocktail fu creato da un barman dell’Harry’s Bar di Parigi che, ispirandosi alla vita della sanguinaria Maria Tudor, mescolò il succo di pomodoro alla vodka. Si tratta di un pre-dinner e si può preparare sia nel mixing glass che nello shaker.

Ingredienti

  • 3/10 di Vodka
  • 6/10 di succo di pomodoro
  • 1/10 di succo di limone
  • 2 gocce di salsa Worcester
  • 1 spruzzo di Tabasco
  • sale e pepe q.b.
  • Bicchiere tumbler medio

Preparazione

    Versione shakerata
  1. Mettete alcuni cubetti di ghiaccio nello shaker e aggiungete vodka, pomodoro, limone, sale, tabasco e worcester.
  2. Agitate bene per una decina di secondi, lasciate riposare un attimo e versate nel bicchiere ben ghiacciato.
  3. Spolverizzare con un pizzico di pepe e servire.
  4. A decorazione potete aggiungere sedano, carota e olive.
    Versione nel mixing glass o direttamente nel bicchiere
  5. Sciogliete nel bicchiere il sale nel succo di limone e aggiungete le altre spezie, il succo di pomodoro e la vodka.
  6. Mescolare con lo stir e gustate.
 
Foto di Ekaterina Kondratova/Shutterstock.com

Parole di Claudia