Invisibile cocktail

invisibile cocktail

Foto Pixabay | Pexels

  • facile
  • 5 minuti
  • 1 Persone
  • 360/porzione

Meno corposo ma molto più arrogante di drink come il Sex on the beach, l’invisibile cocktail promette scintille. Non solo per la sua carica alcolica (con tanti gradi da sorseggiare con molta cura) ma anche per il sapore ruvido e prepotente, il cocktail invisibile è uno dei più esplosivi in circolazione. Molti lo confondono con il 4 bianchi, di cui vi parleremo tra le varianti, ma c’è una sostanziale differenza. Trasparente come l’acqua, praticamente “invisibile”, ma occhio a non cadere in inganno: è così deciso e forte da non passare in sordina al palato e non dovete mettervi alla guida dopo il consumo. Scopriamo la ricetta per preparare questo concentrato di sapori extra alcolici in pochi e semplici passaggi.

Ingredienti

  • Triple Sec 15 ml
  • Rum bianco 15 ml
  • Vodka 15 ml
  • Gin 15 ml
  • sciroppo di zucchero 15 ml
  • succo di limone 30 ml
  • limone una fetta
  • ghiaccio a cubetti q.b.

Preparazione

  1. Versate i 4 bianchi nello shaker, con 2/3 cubetti di ghiaccio, lo sciroppo di zucchero e il succo di limone, quindi mescolate energicamente.

  2. Versate il drink in un bicchiere alto, riempito a metà con del ghiaccio.

  3. Guarnite con una fetta di limone e servite.

Invisibile cocktail: le varianti più amate

invisibile alla fragola

Foto Pixabay | detapo

Le varianti del cocktail invisibile non sono tante e una, su tutte, spicca per il tocco più delicato e gentile al palato. Stiamo parlando dell’invisibile alla fragola, leggermente più dolce proprio per l’introduzione della frutta. Di seguito la ricetta e altre interpretazioni del drink invisibile (così chiamato, lo ricordiamo, per via della presenza di 4 liquori trasparenti).

Invisibile alla fragola cocktail

La variante del cocktail invisibile alla fragola si contraddistingue per la gentilezza del sapore e del contenuto rispetto al classico invisibile. Per realizzarla basta davvero un minuto: basta aggiungere un cucchiaino di sciroppo di fragola al posto dello zucchero liquido e il gioco è fatto!

4 bianchi cocktail 

Nel 4 bianchi, c’è una sostanziale differenza da tenere a mente. Rispetto alla formula del cocktail invisibile, infatti, troviamo l’inserimento della Tequila al posto del Triple Sec! anche in questo caso, parliamo di un drink ad altissimo tasso alcolico, da consumare con estrema moderazione.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

I cocktail alcolici più famosi

Lond Island Iced Tea cocktail

Negroni sbagliato

   

Parole di Giovanna Tedde

Giornalista pubblicista, mi occupo da anni di contenuti web in salsa multicolor: dalla cronaca nera a quella rosa, passando per approfondimenti sull'attualità e una sana dose di buona cucina…