Bruschette ai funghi

bruschette ai funghi

  • facile
  • 20 minuti
  • 8 Persone
  • 178/porzione

Le bruschette ai funghi sono un perfetto antipasto autunnale, oppure dividendo le fette di pane in pezzetti piccoli diventano dei raffinati stuzzichi per l’aperitivo. Per il miglior risultato questa ricetta deve essere fatta con funghi freschi raccolti nei boschi, ma non serve dirlo, solo funghi commestibili (ricordate che è possibile far controllare i vostri funghi dai vigili sanitari); al massimo potete usare dei funghi surgelati, ma evitate assolutamente i funghi coltivati tipo champignon.

Ingredienti

  • 12 funghi freschi a scelta
  • 1 cucchiaino e mezzo di timo fresco (solo le foglioline)
  • 75 gr di burro
  • 8 fette di pane casereccio
  • olio al tartufo q.b. (opzionale)
  • sale e pepe q.b.
  • 5 cl di aceto delicato (per esempio quello di mele)
  • 3 cucchiai di timo fresco (solo le foglioline)
  • 2 cucchiai di maionese
  • 1 scalogno piccolo tritato
  • 1 dl. di olio d’oliva extra vergine

bruschette ai funghi

Preparazione

  1. Pulite e tagliate a pezzetti i funghi.
  2. Fate fondere il burro in un tegame, unite il timo e i funghi e fate saltare il tutto per circa 8 minuti.
  3. Salate e pepate.
  4. Per il condimento frullate nel mixer i primi 4 ingredienti per 10 secondi, poi unite l’olio facendo colare a filo sempre con il mixer in funzione.
  5. Salate e pepate.
  6. Al momento di servire preriscaldate il forno a 200 gradi. Ungete le fette di pane e fatele grigliare nel forno caldo.
  7. Distribuite i funghi caldi sul pane, spruzzate con il condimento e completate le bruschette con qualche goccia di olio al tartufo, se lo usate. Servite subito
 
Foto di Farther Along

Parole di GIeGI

Da non perdere