Carpaccio di seppie

carpaccio di seppie

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 4 Persone
  • 180/porzione

Una ricetta insolita e raffinata per preparare le seppie. Esse vengono affettate sottilmente e servite assieme a scaglie di parmigiano e pezzetti di sedano, per un fresco carpaccio. Il carpaccio di seppie è un antipasto estivo adatto ad una cena elegante, oppure un secondo leggero ma nutriente per le giornate più calde.

Ingredienti

  • 500 g. seppie fresche di dimensioni medio grandi
  • 100 g. di fettine sottilissime di parmigiano reggiano
  • 1 cuore di sedano
  • olio d'oliva extra vergine q.b.
  • 1 o 2 limone
  • Sale e pepe macinato o pestato al momento q.b.

carpaccio di seppie

Preparazione

  1. Pulite le seppie, eliminando con cura la pelle nerastra che le ricopre, e poi lavatele con cura.
  2. Lessatele in acqua salata, lasciandole piuttosto al dente.
  3. Scolatele, passatele sotto l’acqua fredda, sgocciolatele, fatele raffreddare e mettetele in frigorifero.
  4. Quando le seppie sono ben fredde, pulite, lavate il sedano, ed asciugatelo.
  5. Affettate sottilmente le seppie e deponetele su un largo vassoio. Distribuitevi sopra le fettine di parmigiano e il sedano tagliato anch’esso a fettine.
  6. Condite con olio d’oliva, succo di limone, sale e pepe. Lasciate riposare una mezz’ora prima di servire.
Foto di Shuji Iibuchi

Parole di GIeGI

Da non perdere