Biscotti alla salvia

biscotti alla salvia

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

biscotti alla salvia I biscotti alla salvia sono una ricetta per dolci abbastanza insolita, infatti usa un tipico ingrediente della cucina salata come la salvia ed anche del sale nell’impasto. Provateli e vedrete che sono dei frollini decisamente frolli e golosi dal profumo particolare, ottimi da servire anche al momento dell’aperitivo come stuzzichino. Fate attenzione alla salvia che usate, se troppo vecchia e forte potrebbe dare un gusto troppo deciso, oppure se secca potrebbe risultare poco profumata.  

Ingredienti

  • 200 g. di farina
  • 65 g. di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di foglie di salvia affettate molto sottilmente oppure stesso quantitativo di salvia secca sbriciolata
  • 1 cucchiaino di sale grosso
  • 230 g. di burro a temperatura ambiente, tagliato a cubetti di circa 1 cm. di lato

Preparazione

Mettete i primi quattro ingredienti nel vaso di un robot e fatelo andare pochi secondi. Aggiungete il burro e fate andare il robot in modalità accendi-spegni fino a che non si sarà formata una pasta.  
Dividete la pasta in due parti e date a ciascuna la forma di un cilindro allungato di circa 4 cm. di diametro. Fasciateli con la pellicola alimentare e metteteli in frigorifero fino a quando diventeranno solidi, almeno mezzora.  
Posizionate due griglie nel forno una nel terzo superiore ed una nel terzo inferiore, e preriscaldate il forno a 180 gradi.  
Ricoprite due placche con carta forno. Tagliate i due cilindri a fette di circa 1 cm. di spessore e disponetele sulle placche.  
Cuocete i biscotti per circa 10 minuti, poi scambiate le posizioni delle due placche e continuate ancora la cottura per altri 10 minuti, e alla fine dovrebbero avere un bel colore dorato, ma sorvegliate la cottura perché il tempo esatto dipende molto dal tipo di forno e dallo spessore dei biscotti.  
Fate raffreddare i biscotti su delle gratelle.

Parole di GIeGI

Da non perdere