Filetto di maiale all'arancia

filetto maiale all'arancia

  • facile
  • 1 ora e 15 minuti
  • 4 Persone
  • 850/persona

Il filetto di maiale all’arancia è una gustosa ricetta di stagione a base di carne, visto che si utilizzano i frutti dell’Inverno (e visto che serve la buccia delle arance assicuratevi che non siano trattate o ancora meglio sceglietele da agricoltura biologica). Il filetto di maiale è un taglio magro, molto saporito e decisamente economico, che purtroppo in Italia è poco utilizzato, vi consigliamo di cercarlo nelle macellerie specializzate in carne suina.

Ingredienti

  • 1 bel filetto di maiale
  • 1 limone
  • 2 arance non trattate
  • 15 cl. di Marsala
  • 4 scalogni
  • timo e alloro
  • estratto di carne Liebig
  • olio d’oliva extra vergine q.b.
  • sale e pepe q.b.

filetto maiale all'arancia

Preparazione

  1. Diluite un cucchiaino di estratto di carne Liebig in 2 dl. di acqua calda.
  2. Lavate un’arancia, e toglietevi la buccia (solo la parte gialla) utilizzando un riga limoni. Poi spremetela.
  3. Sbucciate al vivo la seconda arancia e separate gli spicchi.
  4. Fate dorare il filetto di maiale in una casseruola con un po’ di olio d’oliva.
  5. Salatelo e pepatelo, copritelo con il brodo preparato in precedenza (meno due cucchiai), e fate cuocere a fuoco dolce coperto per una mezz’oretta.
  6. Mettete in una piccola casseruola gli scalogni tritati, il timo, l’alloro, i 2 cucchiai di brodo, il Marsala, il succo di arancia, il succo di mezzo limone, e metà della buccia di arancia.
  7. Fate ridurre di circa la metà mescolando, poi unitevi gli spicchi di arancia giusto il tempo per farli scaldare.
  8. Servite il filetto su piatti caldi ricoperto con la salsa (da cui avrete tolto il timo e l’alloro) e circondato dagli spicchi di arancia.
  9. Spolverate con la rimanente buccia di arancia.
Foto di Osteria ColleAmeno

Parole di GIeGI

Da non perdere