Insalata di puntarelle

insalata di puntarelle

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 4 Persone
  • 144/porzione

Ecco come preparare l’insalata di puntarelle un tipico piatto della cucina laziale, soprattutto di quella romana, ottima per accompagnare piatti di carne, come delle grigliate miste, oppure per “alleggerire” con il suo sapore amarognolo dei piatti di fritti. Le puntarelle sono le foglie prese dal cuore di un tipo particolare di catalogna, e quindi sono tenere e solo leggermente amarognole, adatte ad essere consumate crude in insalata.

Ingredienti

  • puntarelle
  • 8 filetti di acciughe sotto sale o sott’olio
  • poco aceto di vino
  • 1 o 2 spicchi di aglio
  • olio d’oliva extra vergine q.b.
  • sale q.b.

insalata di puntarelle

Preparazione

  1. Pulite le puntarelle, tagliando le coste delle foglie a striscioline.
  2. Gettatele in acqua fredda e lasciatele riposare per un’oretta; questo servirà a farle arricciare e quindi ad assumere la tipica forma.
  3. Scolate le puntarelle e mettetele in una ciotola.
  4. Preparate il condimento tritando le acciughe e l’aglio e mescolando il tutto con un po’ di aceto e dell’olio, e del sale se necessario.
  5. Versate il condimento sulle puntarelle e mescolate per condirle, servitele subito questa saporita insalata.
Foto di Su-Lin

Parole di GIeGI

Da non perdere