Insalata russa di pesce

Insalata russa di pesce

Foto Shutterstock | Valery_Volkov

  • facile
  • 1 ora e 15 minuti
  • 10 Persone
  • 375/porzione

La ricetta che proponiamo è quella dell’ insalata russa di pesce, una versione assolutamente nuova rispetto alla classica, che è trionfo di verdure, uova sode e maionese. Il risultato è un piatto freddo, appetitoso ma anche molto scenografico, perfetto per una cena estiva di festa, e per essere messo al centro di un buffet. Le indicazioni di peso sono indicative, moderate variazioni in più o in meno non pregiudicano la riuscita del piatto. Il pesce può essere anche surgelato. Nella ricetta è presente anche la maionese verde, descritta nella ricetta del cocktail di cozze.

Ingredienti

  • pesce a polpa bianca e soda 200 gr
  • cozze molto grandi 4
  • gamberi 4
  • uova di lompo o di salmone q.b.
  • salmone 200 gr
  • patate 500 gr
  • pisellini surgelati (opzionali) 200 gr
  • maionese dose di circa 6 uova
  • vino bianco secco 2 bicchieri
  • limone 1
  • olio di oliva extra vergine q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • gelatina al vino bianco q.b.
  • salsa cocktail q.b.

Preparazione

  1. Pulite il pesce e il salmone, lessateli in acqua bollente aromatizzata con sale, grani di pepe, e due bicchieri di vino bianco.

  2. Quando sono cotti (non stracuoceteli), scolateli e spolpateli.

  3. Nel frattempo, pelate le patate e lessatele in acqua salata, scolatele e fatele raffreddare.

  4. Se li usate, lessate anche i pisellini in acqua salata, scolateli e fateli raffreddare.

  5. In una ciotola grande riunite le patate tagliate a dadini, i pisellini, il pesce spezzettato, condite con il succo del limone e un po’ di sale.

  6. Unite parte della maionese e mescolate delicatamente, la quantità di maionese deve essere sufficente per ottenere un impasto consistente.

  7. Controllate di sale e mettete a raffredare in frigo per una mezz’oretta.

  8. Deponete l’impasto di pesce al centro di un piatto da portata di grandi dimensioni, lasciando dello spazio vuoto lungo il bordo del piatto, e dategli una forma a cupola. Ricoprite di maionese. Potete anche dargli la forma di un pesce.

  9. Per guarnire, decorate la cupola e il bordo lasciato vuoto a scelta con: maionese verde, salsa cocktail, mezze cozze ricoperte di maionese verde, valve vuote di cozze ripiene di gamberetti e salsa cocktail, formine geometriche di gelatina al vino bianco, uova di lompo e di salmone, fettine di limone, ciuffetti di prezzemolo.

INSALATA RUSSA GOURMET

Questa ricetta insolita a base di pesce vi ha stuzzicato l’appetito e la creatività? Allora siete pronti a seguire tutti i consigli dello chef Cristiano Tomei per realizzare la sua versione dell’insalata russa. Un piatto rivisitato in chiave gourmet e decisamente ricco di gusto!