Lasagne al forno di crepes

Lasagne crepes

Foto Shutterstock | Irina Meliukh

  • media
  • 1 ora e 15 minuti
  • 4 Persone
  • 260/porzione

Se amate quelle alla bolognese, le lasagne di crepes al forno, la cui ricetta potreste proporre anche nell’ambito del pranzo della domenica, possono fare al caso vostro. Caratterizzate da una preparazione tutto sommato facile, le lasagne di crepes al ragù vengono arricchite dalla classica besciamella, e risultano appaganti già alla sola vista. Se siete in cerca di un primo piatto all’altezza delle grandi occasioni l’avete trovato. Le lasagne di crepes, realizzabili anche in bianco omettendo il pomodoro, sono ottime da appena cotte, ma strepitose dopo un breve o lungo – tutta la notte – riposo in frigo. Vanno appena scaldate prima di essere portate in tavola e conquisteranno ogni palato. Come base utilizzate delle crepes classiche per andare sul sicuro.

Ingredienti

  • 250 ml di latte
  • 100 gr di farina 00
  • 2 uova
  • sale
  • 250 ml di besciamella
  • ragù alla bolognese qb.
  • parmigiano grattugiato qb.
  • burro per la teglia qb.

Preparazione

  1. Per realizzare le lasagne al forno di crepes dovrete prima preparare queste ultime, a meno che non le abbiate già a disposizione in casa. In caso contrario predisponete sul piano di lavoro gli ingredienti previsti, quindi pesateli e mettetevi all’opera. Ponete sul piano cottura una crepiera o una padella antiaderente del diametro di 18-20 cm.
  2. Preparate le crepes sgusciando all’interno di una terrina capiente le uova. Unite il sale, mescolate con una forchetta ed unite anche la farina setacciata mescolando ancora per evitare che si creino dei grumi.
  3. Unite, sempre continuando a mescolare ma questa volta con una frusta, il latte a filo fino ad aggiungerlo tutto. Al termine dovrete ottenere una pastella fluida e liscia.
  4. Coprite la terrina con della pellicola trasparente e ponetela in frigo: fatela riposare per 30 minuti.
  5. Trascorso questo tempo si può iniziare con la cottura: accendete la fiamma di un fornello piccolo e poggiate sopra la crepiera o la padella. Ungetela con poco burro – o con dell’olio – servendovi di un pennello da cucina.
  6. Non appena la padella sarà calda unite un mestolo di pastella, ma senza esagerare con le dosi. Fatela ruotare per distribuirla uniformemente oppure utilizzate l’attrezzo a forma di T.
  7. Fate cuocere ogni crepe un minuto per lato. Giratela non appena i bordi iniziano a staccarsi dal fondo della padella. Trasferitele, man mano, in un piatto piano.
  8. Una volta terminato l’impasto passate alla creazione del piatto: imburrate una teglia rotonda avente lo stesso diametro delle crepes.
  9. Stendete sopra uno strato generoso di ragù alla bolognese da poter sostituire, in alternativa, con la semplice passata di pomodoro se preferite un piatto più leggero.
  10. Ponete sopra una crepe e copritela con po’ di ragù, un po’ di besciamella ed una spolverata di parmigiano.
  11. Continuate in questo modo fino a terminare tutti gli ingredienti, ma completate con ragù e formaggio.
  12. Fate cuocere in forno caldo a 200°C per circa 25 minuti. Una volta cotte tirate le lasagne fuori dal forno, fatele assemblare per 15 minuti quindi tagliatele in porzioni e servitele calde.

Varianti delle lasagne al forno di crepes

Così come avviene per quelle di pasta fresca all’uovo, anche la ricetta che trovate sopra si presta a diverse varianti. Le lasagne di crepes al pesto non sono che una delle più amate. Per prepararle condite le crepes con della besciamella mescolata con il pesto alla genovese. Le lasagne di crepes ai funghi rappresentano una versione vegetariana adatta all’autunno. Possono essere realizzate con i funghi porcini, con gli champignon o con un misto. Come non suggerirvi, infine, le lasagne di crepes zucchine e mozzarella? Una versione ricca, filante ed alle verdure da non perdere.

Parole di Sofia Messina

Da non perdere