Melanzane gratinate

melanzane gratinate

  • facile
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 80/porzione
  • Vegetariana

melanzane gratinate

La ricetta delle melanzane gratinate è semplicissima da realizzare e richiede pochi ingredienti. Melanzane, olio d’oliva, parmigiano, spezie e pangrattato si uniscono in questo gustoso contorno. Le melanzane gratinate sono un piatto light ma saporito, grazie alla cottura al forno. Rappresentano un ottimo accompagnamento per secondi piatti di carne o pesce. Se a causa del caldo non avete voglia di accendere il forno, potete cucinare le melanzane gratinate in padella antiaderente.

Ingredienti

  • 6 melanzane
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. origano
  • q.b. prezzemolo
  • q.b. sale

Ricetta e preparazione

  1. Lavate per bene le melanzane e poi tagliatele nel senso della lunghezza. Lo spessore dovrà essere di circa 1/2 cm. Non tagliate le melanzane troppo spesse altrimenti non cuoceranno bene e resteranno crude al centro.

    melanzane gratinate lavate

  2. Preparate il trito aromatico che servirà ad insaporire le melanzane: in un mixer mettete l’aglio, il prezzemolo, il pangrattato, il parmigiano e l’origano secco.

    melanzane gratinate ingredienti nel mixer

  3. Frullate il tutto per qualche secondo, fino ad ottenere un trito grossolano e non troppo fine.

    melanzane gratinate trito aromatico

  4. Ricoprite una teglia con della carta da forno e spennellate con dell’olio extravergine di oliva. Disponete le fette di melanzane sulla teglia, conditele con sale ed un filo di olio.

    melanzane gratinate in teglia

  5. Poi con un cucchiaio ricoprite le melanzane con il trito aromatico precedentemente ottenuto. Completate con un filo di olio ed infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

    melanzane gratinate copertura

  6. Impostate il forno sulla funzione grill negli ultimi 5 minuti di cottura e poi servite le melanzane gratinate al forno.

    melanzane gratinate

Consigli

Potete insaporire ulteriormente il trito aromatico aggiungedovi un pizzico di peperoncino.

Varianti

Se non avete voglia di accendere il forno, cuocete le melanzane in una padella antiaderente leggermente unta. In questo caso però dovrete rinunciare un po’ al tipico effetto gratin.

Conservazione

Potete preparare in anticipo le melanzane gratinate, ripondendole in frigorifero ed infornandole giusto prima di servirle. Se dovessero avanzare, conservatele in frigo coperte da pellicola per un paio di giorni al massimo.

Parole di Elvira Pignieri

Da non perdere