Mini cheesecake ai lamponi

mini cheesecake ai lamponi

  • facile
  • 1 ora e 15 minuti
  • 8 Persone
  • 300/porzione

Le mini cheesecake ai lamponi, preparate usando dei cookies al cioccolato bianco, sono dei buonissimi dolci americani da presentare agli ospiti: queste tortine sono infatti davvero golose e vanno decorate con fantasia usando panna montata, lamponi, riccioli di cioccolato bianco, zuccherini. Oltre che per concludere un pranzo o una cena, queste mini cheesecake sono ottime anche per il compleanno dei vostri piccoli. E nessuno vi vieta di utilizzare questi ingredienti per fare una cheesecake della dimensione di una torta classica.

Ingredienti

  • 8 cookies al cioccolato bianco
  • 45 g di burro
  • 300 g. di Philadelphia
  • 1 cucchiaio di farina
  • 90 g. di zucchero superfino
  • 1 punta di cucchiaino di vanillina o il contenuto di mezzo baccello di vaniglia
  • 3 cucchiai di panna acida o yogurt greco
  • 1 uovo e un tuorlo
  • 100 g. di lamponi
  • lamponi, panna montata e cioccolato bianco per decorare

mini cheesecake ai lamponi

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno a 180 gradi.
  2. Ricoprite 8 buchi di una teglia per muffin con 8 pirottini di carta, quelli specifici per i muffin.
  3. Riducete in briciole i biscotti al cioccolato bianco, mescolateli con il burro fuso, distribuite il miscuglio sul fondo degli otto pirottini premendo bene.
  4. Sbattete il Philadelphia con una frusta o un frullino ad immersione fino a quando non sarà soffice.
  5. Unitevi la farina, lo zucchero, la vanillina o la vaniglia, la panna acida, l’uovo e il tuorlo, sbattete ancora fino a quando il composto non sarà soffice e spumoso.
  6. Distribuite i lamponi nei vari pirottini, poi ricoprite con il composto a base di Philadelphia.
  7. Cuocete le mini cheesecake in forno per 20/30 minuti, o comunque fino a quando sono solidificate ma ancora morbide al centro.
  8. Togliete la teglia dal forno e lasciate riposare il tutto per mezz’ora. Togliete le cupcakes dalla teglia, mettetele su un piatto e poi in frigorifero per almeno un’ora, o meglio ancora per una notte.
  9. Al momento di servire eliminate con molta delicatezza i pirottini, oppure se li avete scelti colorati o decorati, lasciateli, e decorate a piacere, con panna montata, lamponi, riccioli di cioccolato bianco o quello che vi ispira la vostra fantasia.
Foto di Tomásh

Parole di Angela Bruno

Da non perdere