Mousse rosa di barbabietole

Mousse di barbabietola

Foto Shutterstock | Viktory Panchenko

  • facile
  • 20 minuti
  • 4 Persone
  • 145/porzione
  • Vegetariana

La mousse di barbabietole è l’Antipasto di San Valentino con la A maiuscola, infatti ha proprio tutte le caratteristiche giuste per questo ruolo. Prima di tutto ha un bellissimo colore rosa, si serve in bicchierini o coppette che possono essere decorati anche in modo molto scenografico, e ovviamente è buonissima. Poi è facile e velocissima da fare, anche i meno esperti in cucina possono prepararla senza problemi; è leggera e quindi non crea problemi anche a chi fa la dieta sempre e comunque, e per concludere è decisamente economica.

Ingredienti

  • 1/2 barbabietola rossa cotta al forno
  • 200 gr di yogurt greco
  • cumino in polvere q.b.
  • olio d’oliva extravergine q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. mousse barbabietola antipasto san valentino 01 Gli ingredienti per questo raffinato antipasto per San Valentino

  2. mousse barbabietola antipasto san valentino 01 Sbucciate la barbabietola, lavatela e asciugatela.

  3. mousse barbabietola antipasto san valentino 01Tagliatela a pezzetti e mettetela nel vaso di un frullatore o di un robot da cucina.

  4. mousse barbabietola antipasto san valentino 01 Unite un pochino di cumino in polvere.

  5. mousse barbabietola antipasto san valentino 01 Poi del sale e del pepe macinato o pestato al momento.

  6. mousse barbabietola antipasto san valentino 01 Infine completate con dell’yogurt greco e dell’olio d’oliva extra vergine.

  7. mousse barbabietola antipasto san valentino 01 Frullate il tutto fino ad ottenere un composto perfettamente omogeneo e di un bel rosa acceso.

  8. mousse barbabietola antipasto san valentino 01 Distribuite il composto in due bicchierini o due coppette.

  9. mousse barbabietola antipasto san valentino 01 Decorate a piacere, per esempio con dei pezzetti di barbabietola tagliati in modo decorativo (per esempio a cuoricini) e altro yogurt distribuito con una tasca da pasticcere. Servite con crostini oppure come nelle foto con pane carasau, sottilissimo, croccante ed estremamente leggero.

Parole di GIeGI

GIeGI è stata collaboratrice di Buttalapasta dal 2008 al 2013, spaziando tra tutte le tipologie di ricette, con un occhio di riguardo a quelle della tradizione regionale.