Pasta matta

Pasta matta ricetta

Pasta matta, la ricetta facile per fare torte salate e strudel - buttalapasta.it

  • facile
  • 30 minuti
  • 6 Persone
  • 250/porzione

Con la ricetta della pasta matta puoi realizzare tutto quello che la fantasia ti suggerisce, dalle torte salate alle tartellette per l’antipasto, dagli strudel ai dolci. Si tratta di un impasto di base molto semplice, la pasta matta è una sorta di pasta frolla senza uova, più simile alla brisè in realtà, perché è fatta senza uova e senza burro e anche senza lievito.

Quello che ti serve sono pochi ingredienti, solo acqua, farina e olio extra vergine di oliva. Oltre che un pizzico di sale. Se hai in casa dell’acqua frizzante prova a sostituirla alla dose di acqua indicata, puoi realizzare una pasta matta ancora più sfiziosa.

Se vuoi fare la ricetta con il vino bianco, allora sostituisci all’acqua la stessa quantità di vino bianco, vedrai che otterrai una pasta matta friabile al punto giusto, che renderà ancora più appetitose le tue preparazioni.

Ingredienti

  • Farina 00 300 gr
  • Acqua (naturale o frizzante) 150 ml
  • Olio extra vergine di oliva delicato 50 ml
  • Sale un cucchiaino

Preparazione

  1. Inizia la preparazione della ricetta della pasta matta versando in una ciotola l'acqua che hai scelto, può essere frizzante o naturale. Puoi sostituire l'acqua con la stessa quantità di vino bianco. Unisci anche l’olio extra vergine d’oliva delicato e un cucchiaino di sale.

  2. Ora setaccia la farina 00 direttamente nella ciotola e comincia a impastare per amalgamare tutti gli ingredienti. Devi ottenere un composto ben modellabile.

  3. In pochi minuti otterrai un impasto liscio e omogeneo, ricava una palla e falla riposare rimettendola nella ciotola. Coprila con della pellicola per alimenti o con un canovaccio pulito.

  4. A questo punto puoi usare la tua pasta matta per realizzare delle torte salate, il famoso strudel, delle tartellette salate o dolci e qualsiasi altra ricetta che prevede l'uso di questo impasto di base.

  5. Per quanto riguarda la cottura della pasta matta dipende dal tipo di ricetta e dall'umidità del ripieno che usi. Ma possiamo dire che in generale, ad esempio se vuoi fare una torta salata, devi infornare nel forno già caldo a 180 gradi per circa 30/40 minuti.

Il consiglio dello chef

Gli ingredienti della pasta matta sono pochi e sicuramente li hai già tutti in dispensa. Al proposito dell’olio, noi ti consigliamo di usare un olio extra vergine di oliva delicato, dal sapore non troppo deciso, perfetto per esaltare il gusto del ripieno che userai ma anche ideale nel caso tu voglia preparare dei dolci con la pasta matta. In alternativa puoi usare anche un olio di semi.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrive per il web dal 2007 di cronaca italiana ed estera, politica e costume. La sua passione è la buona cucina, non solo le ricette della tradizione gastronomica italiana e internazionale ma anche piatti originali e particolari. Divide il tempo libero tra musica, cinema, libri e fumetti d'autore.

Potrebbe interessarti