Bistecca doppia al pompelmo

Bistecca doppia al pompelmo

  • default-difficolta
  • default-
  • 1 Persone
  • n.d.

Vi consigliamo la bistecca doppia al pompelmo, ora che il menu di Pasqua è archiviato e il pranzo della Pasquetta è ormai deciso. Dopo questi pranzi luculliani è buona norma iniziare a pensare a qualcosa di utile per “ritornare alla normalità”, eliminando la pesantezza causata dagli eccessi di cibo. La ricetta di questo secondo piatto è l’ideale da realizzare, perchè contiene il pompelmo, noto per le sue proprietà disintossicanti. Inoltre, utilizzeremo un tipo di carne magra, spessa (l’entrecote), succulenta, da cuocere al sangue, come il roast-beef. 
 

Ingredienti

  • 1 entrecote da 400 gr
  • 1 pompelmo
  • pepe
  • 4 cucchiai di olio d'oliva
  • 30 gr di burro
  • sale
  • 2 noci
  • crescione
  • prezzemolo

Preparazione

1. Sbucciate e tagliate a fette il pompelmo. Appiattite leggermente la carne, eliminate il grasso e pepatela. 
 
2. Scaldate l’olio in padella, adagiate la carne e fatela dorare per 2 minuti per lato. Quindi aggiungete il burro e continuate la cottura per altri 10 minuti. 
 
3. Salate, togliete dal fuoco e tenete al caldo. Quindi mettete le fette di pompelmo in padella, sul fondo di cottura della carne e scaldatele. 
 
4. Sistemate la carne su un piatto, tagliatela a fette e disponete accanto il pompelmo con sopra i gherigli di noce e decorate col crescione e il prezzemolo tritato. 
 

Parole di Waly