Pesce laccato con i cavolini di Bruxelles

Pesce laccato con i cavolini di Bruxelles

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 235/porzione

Ecco un ricetta senza grassi: il pesce laccato con i cavolini di Bruxelles. In questo caso il pesce e i cavolini sono conditi con la salsa di soia e lo sciroppo di acero (o del miele fluido), in modo che alla fine il pesce sia piacevolmente laccato e le verdure croccanti e aromatizzate. Se non amate i cavoli, cucinate in questo modo solo il pesce, e servitelo con un contorno di vostra scelta: avrete comunque un pesce leggerissimo senza ricorrere alle solite cotture al vapore.

Ingredienti

  • due filetti di merluzzo, o nasello
  • 1/2 kg. di cavolini di Bruxelles
  • 2 cucchiai e mezzo di sciroppo d’acero o di miele fluido
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 1 puntina di peperoncino rosso piccante
  • qualche bacca di pepe rosa
  • 10 fili di erba cipollina

pesce laccato con i cavolini di Bruxelles

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno al massimo, e portate ad ebollizione una pentola con abbondante acqua salata.
  2. Nel frattempo pulite i cavolini, eliminate qualche foglia esterne e tenetele da parte.
  3. Affettate finemente i cuori dei cavolini. Tuffate tutto nell’acqua bollente salata per 2 minuti, poi scolateli.
  4. Fate scaldare un tegame a fuoco vivo, versatevi 1 cucchiaio di salsa di soia, poi gettatevi i cavolini affettati, aggiungete mezzo cucchiaio di sciroppo d’acero, fate cuocere un paio di minuti.
  5. Mescolate in una ciotolina 2 cucchiai di salsa di soia e due cucchiai di sciroppo d’acero.
  6. Deponete i filetti di pesce sulla griglia con il lato della pelle in alto, e infornateli per 4 minuti; tirateli fuori e spalmatevi sopra il miscuglio e fate cuocere per altri minuti, per far caramellare.
  7. Distribuite i cavoletti di Bruxelles su quattro piatti, deponeteci sopra i filetti divisi in due, completate con l’erba cipollina, il pepe rosa, e il peperoncino, e decorate con le foglie intere dei cavolini tenute da parte.
Foto di Michael T.

Parole di GIeGI