Pesce persico in crosta di parmigiano

pesce persico in crosta di parmigiano

  • facile
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 370/porzione

Il pesce persico in crosta di parmigiano è una preparazione tipica per questo pesce, che abbiamo visto prestarsi a tantissime ricette, anche molto semplici, come per esempio il persico in cartoccio. In questa preparazione la crosta è fatta di un mix di pan carrè tostato e parmigiano reggiano, aromatizzati da uno spicchio di aglio. Se non vi piacciono i porri, servite questo secondo su un letto di altre verdure a vostra scelta. I piatto si realizza in pochissimo tempo, solo mezz’ora, ed è quindi perfetto per la cena della famiglia se tornate tardi dal lavoro stanche e affamate.

Ingredienti

  • 4 filetti di pesce persico
  • 5 fette di pan carrè
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 6 porri
  • aglio
  • 80 g di burro
  • olio extravergine di oliva
  • aceto di mele
  • sale
  • pepe

pesce persico in crosta di parmigiano

Preparazione

  1. Lavate i porri e puliteli, quindi riduceteli a listarelle.
  2. Mettete due cucchiai di olio e una noce di burro in una padella antiaderente e fatevi rosolare le listarelle di porri per 10 minuti a fuoco moderato, mescolando con un cucchiaio di legno.
  3. Bagnate con due cucchiai di aceto di mele e fate cuocere fino a che i porri non saranno teneri.
  4. Regolate di sale e pepe, spegnete e tenete in caldo.
  5. Portate il forno a 220°.
  6. Intanto spellate l’aglio e tritatelo, tostate il pane al quale avrete tolto la crosta e frullatelo insieme all’aglio, al parmigiano e poco burro.
  7. Imburrate una teglia, mettetevi i filetti di pesce e copriteli con il mix di pane e parmigiano.
  8. Infornateli per 10 minuti, ovvero fino a che non saranno dorati, poi serviteli sul letto di porri.
Foto di David

Parole di Paoletta

Da non perdere